• 13504 La strada del San Bernardino in mostra all’Ospizio
  • 13503 Libri in libertà - Mattia Bertoldi a Grono
  • 13417 Messi ... male!
  • 13359 I soliti mozzi...coni!
Pubblicità pagina principale
mercoledì 8 maggio 2019.
http://www.ilmoesano.ch/article7502
Chi nasce bella, non è in tutto povera.
di Teresio Bianchessi
Chi nasce bella, non è in tutto povera.




“Trovati un buon partito!”.

Questo dicevano, e forse ancora dicono le mamme alle figlie.

Perché va bè l’amore, ma che male c’è se è anche accompagnato da un discreto patrimonio.

L’importanza del conto in banca emerge quando lei o lui non sono adoni; in questo caso la “sostanza aurea” mette in sottordine la bellezza e spinge astutamente a scavare di più nelle virtù nascoste: bontà, altruismo, simpatia.

“Ma quanto è spiritoso!”.

Tra oro e bellezza però è la seconda il patrimonio intramontabile, ancor più se accompagnato da solidi valori morali, perché i soldi, gli affari, vanno e vengono, la bellezza resta.

Se una fanciulla ne è dotata può da subito considerarsi ricca, padrona di un bene che farà perdere la testa persino ad un principe.

top

Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità. A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell’animo nostro.

Epicuro

 
Sponsors