• 14058 Grono - Pubblicato il poster dell’"Avvento dei libri"
  • 14057 Vandalismi ... fuori posto!
  • 14051 Grono - Presentazione libraria
Pubblicità pagina principale
domenica 19 gennaio 2020.
http://www.ilmoesano.ch/article7502
In casa non c’è pace, quando gallina canta e gallo tace
di Teresio Bianchessi
In casa non c’è pace, quando gallina canta e gallo tace




Per piacere, ognuno al proprio posto!

Se la gallina canta cosa deve fare il povero gallo? Deporre le uova?

Il doppio interrogativo risulta essere di per sé esplicativo in quanto se l’uno o l’altro vuole prevaricare e avocare solo a se stesso ogni decisione, mortifica l’altro e a quel punto l’armonia di coppia va a farsi friggere.

Più che la “gallina” che canta è il “gallo” …che tace la chiave di lettura del proverbio perché, per arrivare a invecchiare serenamente insieme, bisogna anche litigare e se occorre, dirsele le cose perché solo così si trova la soluzione.

Viceversa se uno dei due continua a zittire l’altro sino ad indurlo ad un rassegnato silenzio siamo all’inevitabile fallimento del matrimonio e non possiamo più parlare nè di bella né di brutta coppia.

Due le vie d’uscita: una separazione o, peggio ancora, una esistenza per entrambi deprimente, priva di orizzonti.

Molte tragedie famigliari iniziano proprio così.

top

Tutta la vita umana non è se non una commedia, in cui ognuno recita con una maschera diversa, e continua nella parte, finché il gran direttore di scena gli fa lasciare il palcoscenico.

Erasmo da Rotterdam

 
Sponsors