• 9113 My Charm - Moesa d’AUr
  • 8344 Fuori ... posto!
Politica
lunedì 30 gennaio 2017.
Perché votare NO al progetto giochi olimpici 2026
di Giovanni Gobbi e Alessandro Manzoni

Nel marzo 2013 il progetto per la candidatura del cantone dei Grigioni ai Giochi olimpici 2022 era già stato bocciato in votazione popolare.
Ora, con l’aggiunta di qualche piccolo correttivo che ha tutta l’aria di furbizia, i partiti borghesi grigionesi, ripropongono nuovamente di esprimerci riguardo la candidatura per la partecipazione ai Giochi del 2026.
In questi ultimi giorni, come pure nel 2013, gli argomenti contrari ad una candidatura dei Grigioni si stanno sprecando e non ci lasciano alcun dubbio di come votare il prossimo 12 febbraio.
Non siamo certamente contrari allo sport e a tutto quanto connesso, in modo particolare ai Giochi olimpici, siamo unicamente contrari ad uno spreco di denaro pubblico, che porterebbe vantaggi (ancora da dimostrare) solo alle solite stazioni molto rinomate e sostenute da più parti.
Questo progetto non porterà sicuramente alcun indotto economico rilevante alla nostra regione, ma potrebbe soltanto precludere eventuali sostegni per le nostre più che necessarie infrastrutture sportive, al momento carenti o inesistenti (piscina, pista di pattinaggio e hockey a S.Vittore, pista di skateboard, risanamento impianti sciistici a S.Bernardino, ecc.).
Abbiamo notato che i promotori del sostegno nella nostra regione sono i soliti, benpensanti, ingenui, leccapiedi, opportunisti, che mirano soltanto a ricevere qualche riconoscimento o vantaggio a titolo personale, dimenticando i veri problemi che ci impediscono di realizzare infrastrutture sportive, culturali e di altro genere.
Troppo facile sostenere progetti faraonici e fallimentari sulle spalle dei contribuenti, sarebbe più corretto se questi rischi se li assumessero direttamente i promotori del progetto.
Il Cantone è disposto a mettere a disposizione 25 milioni di franchi per il solo progetto di candidatura, questo significa che le risorse finanziarie ci sono e c’è pure la presunta volontà di sostenere lo sport.
Quindi votiamo NO il prossimo 12 febbraio e rivendichiamo parte di questi 25 milioni per le infrastrutture sportive della nostra regione, che stiamo già progettando da alcuni anni.

Alessandro Manzoni
Giovanni Gobbi

top

E’ meglio aver a che fare con cento briganti, piuttosto che con un solo stupido.

Proverbio calabrese

 
Sponsors