• 10420 Grande Jazz a Bellinzona: il quartetto di Tomeka Reid approda all’Helvetic Music Institute
    Martedì 23 maggio alle ore 20.30
  • 10346 «Il fascino discreto delle vestigia»
    Dal 19 maggio al 18 giugno 2017 ...
  • 9113 My Charm - Moesa d’AUr
  • 8344 Fuori ... posto!
Regionale
martedì 7 febbraio 2017.
SAN VALENTINO L’ALFABETO DELL’AMORE
di Teresio Bianchessi

Si sa! L’uomo dimentica facilmente date particolari e anniversari e allora, per i più smemorati, pubblichiamo il testo del nostro amico Teresio che oltre a ricordarci l’imminente festa, senz’altro ci farà fare una bella figura con il o la nostra partner!
Buon San Valentino a tutti.


Spensierati ci allontanammo dalla città correndo e, d’improvviso, sentimmo leggiadra divenire la terra e sconfinato il cielo sopra di noi.
Ansimanti ci fermammo lungo il fiume che udimmo gorgogliare tra rovi e greti e mutare d’aspetto rispecchiando ora il gelso, ora il pioppo, ora i candidi grappoli della robinia e, nell’incrocio dei rami, i più vicini al paradiso, intravedemmo le tortore tubanti.
Mi accarezzasti e le tue esili dita mi fecero tremare e ondeggiare come un aquilone incapace di resistere a un fulmineo quanto spasimato vento primaverile, e il soffio mi scosse nell’immensità.
Colsi i tuoi baci e i tiepidi raggi del sole, le tue lacrime di gioia e lo zampillio del torrente, carezze e brezze che soavi scendevano dal monte.
Capii allora che mi servivano tutte le lettere dell’alfabeto per svelarti il mio grande amore.


L’alfabeto dell’amore

A – Amore, impossibile a definirsi / G. Casanova
B – Baci uguali non esistono: ognuno ha il suo sapore /Anonimo
C - Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce / B. Pascal
D – Di tè pensando a palpitar mi sveglio / G. Leopardi
E – E’ meglio aver amato e perduto che non aver mai amato / S. Butler
F – Nel fondo di ogni anima ci sono tesori nascosti che solo l’amore sa scoprire / E. Rod
G – Gli amori finiscono, è l’amore che non finisce / R. Carrieri
H – Ho pianto le più dolci lacrime, dopo il tuo primo bacio / Anonimo
I – Il vero amore è una quiete accesa / G. Ungaretti
L – L’infinito non conserva che amore, perché solo l’amore è a sua somiglianza / K. Gibran
M – Ma l’amore è cieco e gli amanti non vedono le dolci follie che commettono / Shakespeare
N – Non amare è un lungo morire / Wu Ti
O – Odio e amo… / Catullo
P – Perché l’amavo? Perché era lei; perché ero io / M.E. de Montaigne
Q – Quell’idea fissa che è un amore / M. Proust
R – Rassicurazioni sull’amore valgono come annuncio del loro opposto / E.Canetti
S – Sì, fuggire. E portarci solo i nostri baci / Anonimo
T – Tu non mi metti catene. Questo amore mi tiene legato a te / Anonimo
U – Uomo e donna completansi vicendevolmente, come il bottone e l’occhiello… / C. Dossi
V – Vuoi sapere quanto è grande il mio amore? Conta le onde – Anonimo giapponese
Z – Zingaro è l’amore, non conosce né patria né confini / Anonimo


top

Ascolta la tua donna quando ti guarda, non quando ti parla.

Gibran

 
Sponsors