• 10279 Concerto di musica classica a Soazza
    Domenica 30 aprile 2017
  • 9113 My Charm - Moesa d’AUr
  • 8344 Fuori ... posto!
Comunicati
domenica 12 febbraio 2017.
Casi di morbillo in diversi Cantoni - invito a controllare il proprio stato vaccinale

Da novembre 2016 si sono verificati una trentina di nuovi casi di morbillo in diversi Cantoni, che hanno colpito sia bambini sia adulti. Vista la situazione, l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ricorda l’importanza della vaccinazione con due dosi contro il morbillo, malattia che può provocare gravi complicazioni. La popolazione è invitata a far controllare il proprio stato vaccinale e a completarlo se necessario. Da novembre 2016 sono stati segnalati in tutto 37 casi di morbillo nei Cantoni Ticino, dei Grigioni, di Friburgo, Soletta, San Gallo e Zurigo. Alcuni di essi si sono verificati in periodo di vacanza, quando la popolazione è più mobile, il che aumenta il rischio di trasmissione.

Per evitare una propagazione su scala più vasta, la popolazione deve controllare il proprio stato vaccinale e farlo completare se necessario (due dosi per una protezione completa). Inoltre se si contrae la malattia (febbre e macchie rosse) è indispensabile consultare immediatamente per telefono il proprio medico di famiglia. Dopo un contatto con una persona affetta da morbillo è ancora possibile farsi vaccinare entro le 72 ore successive.   Inoltre il morbillo è una malattia soggetta a dichiarazione obbligatoria. L’UFSP ricorda ai medici che devono dichiarare sistematicamente i nuovi casi entro 24 ore.

top

Il segreto della salute fisica e mentale non sta nel lamentarsi del passato, né del preoccuparsi del futuro, ma nel vivere il momento presente con saggezza e serietà.
La vita può avere luogo solo nel momento presente. Se lo perdiamo, perdiamo la vita.
L’amore nel passato è solo memoria. Quello nel futuro è fantasia. Solo qui e ora possiamo amare veramente.
Quando ti prendi cura di questo momento, ti prendi cura di tutto il tempo.

Buddha Siddhārtha Gautama

 
Sponsors