• 10976 La Bregaglia a geografia variabile
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Comunicati
martedì 25 aprile 2017.
«Esami di maturità». Torna lo spettacolo teatrale del Coro italiano
Roveredo, Palestra Scuole in Riva, sabato 29 aprile 2017, ore 20.00

Torna sabato 29 aprile Roveredo l’ormai consueto e sempre gradito appuntamento annuale con lo spettacolo teatrale dei giovani del Coro italiano, che quest’anno porterà in scena – con la solita allegria – la commedia Esami di maturità di Laslo Fodor. Non serve prenotazione, ma è gradita un’offerta libera.

Siamo negli anni Sessanta. Lo scenario è la scuola Santa Halde, un rinomato liceo femminile. L’estate è alle porte e gli esami di maturità sono l’unica cosa che separa le giovani alunne dalle vacanze.
Un inaspettato avvenimento rompe però l’equilibrio quotidiano. Si tratta di una lettera trovata in un cestino da una maestra ficcanaso, dove si racconta di un appassionato incontro clandestino in un caldo pomeriggio primaverile tra una delle allieve e un uomo: «Un fuoco mi scorre per le vene quando penso agli istanti felici in cui mi stringevi tra le tue braccia...». Per il buon nome della scuola l’accaduto è inaccettabile. L’accusata è Caterina Horvat, allieva modello, ragazza di buona famiglia, da tutti benvoluta. Sembra impossibile, ma la calligrafia non lascia dubbi.
Le vicende di Caterina sono soltanto accese fantasie giovanili o fatti realmente accaduti? E chi è l’uomo di cui è innamorata la ragazza? Sarà necessaria l’espulsione della giovane alunna per non rovinare la reputazione del collegio? Il consiglio dei docenti ha mille domande sulla questione e su come risolverla senza compromettere il buon nome della scuola.
Offrendo una propria rivisitazione del testo, gli studenti italofoni della Scuola cantonale grigione (sezione giovanile della Pgi Coira) vi invitano a partecipare numerosi alla rappresentazione, sperando di potervi divertire, incuriosire ed emozionare.
La regia dello spettacolo è affidata a Jason Annoni, con la co-regia di Nathan Milesi. In scena vi saranno Matilde Bontognali, Sophie Crameri, Michela Ferrari, Elise Giovannini, Daniele Isepponi, Corina Jochum, Emma Negretti, Alessandro Negretti, Giacomo Pedrazzi, Emanuele Pianta, Nicola Pianta, Elisa Plozza, Estelle Prêtre, Enea Vassella, Pietro Zala, Sejla Zulic.
Responsabili della scenografia: Jana Baumann, Zoe Bottelli, Iris Bucher, Alice Ghilardi, Ariann Guadagnini, Vera Vecellio. Al trucco Angelica Costa, Michelle Köthe, Saranda Mavraj, Elisa Menghini, Yasmin Rizzi, Mathilde Toschini. Luci: Fabrizio Mottis, Daniele Paganini. Musiche: Dorotea Crameri, Marina Micheli.

Con il sostegno del Fondo Lotteria / Promozione della cultura del Cantone dei Grigioni.
Informazioni: coira@pgi.ch / 081 252 86 16

top

Non è possibile o non è facile mutare col ragionamento ciò che da molto tempo si è impresso nel carattere.

Aristotele

 
Sponsors