• 12643 Passero solitario
  • 12302 I soliti ... cani!
Fuori regione
lunedì 1 maggio 2017.
Grandi predatori: GR: tracce di un orso bruno nella neve in Engadina

(ats) Domenica scorsa un pescatore ha rinvenuto tracce di un orso bruno nella neve in Engadina. L’animale è al momento sconosciuto: non è ancora disponibile alcun elemento per un’analisi genetica.

Il guardiacaccia Guolf Denoth ha confermato oggi all’ats la notizia riportata da radio Rumantsch RTR, secondo cui domenica, nelle vicinanze del paese di Zernez, in Engadina (GR), sono state scoperte tracce d’orso ancora fresche.

Seguire le impronte è stato difficile poiché, riferisce Denoth, nell’assolata giornata di domenica la neve si è sciolta velocemente e oggi ha ripreso, invece, a nevicare in maniera abbondante.

L’ultimo orso arrivato in Grigioni dal Nord Italia, anch’esso avvistato inizialmente nelle vicinanze di Zernez, era M32. All’inizio di aprile dello scorso anno, M32 fu investito tra Zernez ed S-chanf da un treno delle ferrovie retiche.

Dall’estate 2005 diversi orsi bruni continuano ad emigrare dal Nord Italia verso il Grigioni, ma nessuno è rimasto nella zona.

top

Questa è la storia di quattro persone, chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno.
C’era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto.
Ciascuno avrebbe potuto farlo, ma Nessuno lo fece.
Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

(Anonimo)

 
Sponsors