• 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Varie
venerdì 26 maggio 2017.
Formazione: GR: consulenti pericoli naturali, operato positivo

(ats) Sono già operativi in 80 Comuni del Cantone per la gestione e prevenzione di eventi legati a pericoli naturali. Dopo 4 anni dall’inizio della formazione, il Cantone traccia un bilancio positivo dell’operato dei consulenti locali in pericoli naturali (CLPN) e conferma la volontà di proseguire con il progetto.

Monitorare le condizioni meteorologiche, valutare la situazione relativa ai pericoli naturali e allertare le autorità comunali in caso di sviluppi pericolosi. Sono i compiti di queste figure professionali la cui formazione è stata avviata dal Cantone dei Grigioni nel 2013.

Dopo quattro anni di formazione e varie esperienze sul territorio, il Cantone traccia un bilancio positivo del loro operato: "I CLPN assumono un ruolo centrale nella gestione locale dei pericoli naturali a livello comunale - si legge in una nota odierna dell’Ufficio foreste e pericoli naturali - e contribuiscono in maniera importante alla protezione dell’uomo e dei beni materiali".

"Dall’inizio della formazione, i CLPN sono intervenuti in diverse situazioni fornendo un importante contributo volto alla gestione degli eventi. Monitorando e valutando la situazione di pericolo è stato possibile riconoscere le situazioni delicate e adottare misure corrispondenti".

In un video della Cancelleria dello Stato, Roderick Kühne, dell’Ufficio foreste e pericoli naturali, che coordina la formazione, spiega che la preparazione è incentrata su temi molto diversi tra loro: "vogliamo prepararli alla loro attività nella maniera più ampia possibile. La parte meteo - aggiunge - è molto importante, poiché la maggior parte degli eventi correlati a pericoli naturali è causata da precipitazioni".

Ad oggi, oltre il 70 per cento dei comuni grigionesi dispone di un consulente locale: 65 CLPN formati lavorano per la protezione dai pericoli naturali in 80 Comuni in tutte le regioni del Cantone.

Nella nota odierna l’Ufficio foreste e pericoli naturali comunica l’intenzione di proseguire la formazione di tali figure professionali che rappresentano per i Comuni "un chiaro valore aggiunto".

top

Il segreto di un candidato politico è di sembrare stupido come chi lo ascolta, così che gli ascoltatori si sentano intelligenti come lui.

 
Sponsors