• 10671 Grot Ticino?
Varie
domenica 4 giugno 2017.
RhB, bilancio positivo per il 2016

(ats) La Ferrovia retica (RhB) ha chiuso l’esercizio 2016 con un "risultato annuale" (utile netto) di 358.000 franchi, contro i 136.000 dell’anno precedente. In aumento i passeggeri e positiva l’evoluzione del traffico merci. Leggero aumento anche per quanto riguarda le vetture trasportate.

"La Ferrovia retica rappresenta un importante attore dell’economia grigionese ed un importante partner a livello turistico, soprattutto considerando che circa la metà del valore prodotto resta tra le aziende del cantone", sottolineano il capo delle finanze della RhB Silvio Briccola e il direttore Renato Fasciati nel comunicato diffuso oggi dall’azienda sui risultati d’esercizio del 2016.

In aumento il traffico passeggeri (+4%) e traffico merci (+3.3%). In leggera crescita anche il trasporto di autovetture (+0.6%). Grazie a un buon monitoraggio del budget e all’adozione di misure per aumentare l’efficienza - si legge nella nota - l’azienda è riuscita a contenere i costi in tutti i settori. Infine, con 325 milioni di franchi si è toccato nel 2016 una delle cifre più alte per quanto riguarda gli investimenti (100 milioni in più rispetto al 2015).

I numeri erano già stati resi noti ad inizio aprile, nella conferenza annuale per i media: un fatturato complessivo di 353 milioni di franchi (347 nel 2015), di cui quasi 95 dal traffico passeggeri. In quell’occasione Fasciati si era mostrato ottimista per il 2017 e aveva rimarcato, in particolare, l’influsso positivo che i mondiali di sci di febbraio a St.Moritz hanno avuto sul trasporto passeggeri.

top

“Se non è rispettata la giustizia, che cosa sono gli Stati se non delle grandi bande di ladri?”

Sant’Agostino

 
Sponsors