• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13005 AnarchiCO(LON)!
Lettere dei lettori
martedì 20 giugno 2017.
Arosa, sventato tentativo di truffa ai danni di un pensionato

(ats) Mercoledì scorso la polizia cantonale grigionese ha impedito che un tentativo di truffa ai danni di un pensionato di Arosa (GR) andasse a buon fine. La donna che avrebbe dovuto ritirare il denaro che un probabile complice era riuscito a spillare all’anziano è stata arrestata.

Il pensionato ha ricevuto una telefonata da un uomo, spiega la polizia in una nota odierna, che si spacciava per un conoscente dalla Germania e dichiarava di avere un bisogno urgente di denaro per l’acquisto di una casa a Coira.

L’anziano avrebbe acconsentito a consegnare all’uomo una somma di diverse decine di migliaia di franchi e i due avrebbero concordato un luogo d’incontro ad Arosa.

Grazie ad alcune segnalazioni, la polizia ha però avviato delle indagini, riuscendo così, mercoledì scorso, ad arrestare una 23enne tedesca, ovvero colei che avrebbe dovuto ritirare il bottino. Insieme alla procura grigionese la polizia cantonale indaga ora sulle circostanze e le persone coinvolte nel reato.

top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors