• 8344 Fuori ... posto!
Lettere dei lettori
lunedì 26 giugno 2017.
Sciopero della navigazione: il governo intervenga incisivamente per rilanciare il servizio pubblico!

Il Partito Comunista, dopo l’attestazione di solidarietà espressa ieri allo sciopero dei lavoratori della Società Navigazione Lago Maggiore licenziati e dopo aver partecipato con una delegazione della propria sezione del Locarnese al corteo indetto oggi per le vie cittadine, ha questa sera inoltrato a firma del suo grancosnigliere Massimiliano Ay la seguente interrogazione (vedi allegato) al Consiglio di Stato.

Contemporaneamente al problema occupazionale siamo infatti di fronte all’ennesima umiliazione al servizio pubblico del nostro Paese che va a ledere così il diritto alla mobilità della cittadinanza. Occorre quindi un intervento pubblico deciso volto non solo alla tutela delle condizioni di lavoro, ma anche ad un rilancio strategico della flotta per scongiurare i rischi di liberalizzazione del settore.

Partito Comunista

PDF - 25.3 Kb
Interrogazione
top

“Ruba un chiodo, e sarai impiccato come malfattore; ruba un regno, e diventerai duca.”
CHUANG TZU

 
Sponsors