• 10976 La Bregaglia a geografia variabile
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Politica
martedì 4 luglio 2017.
Attività municipale degli ultimi mesi a San Vittore

Procede a San Vittore, da parte del Municipio entrato in carica lo scorso 1 gennaio, la prassi d’incontro con gli enti presenti sul suo territorio. Iniziati questi incontri con gli enti paracomunali – i Comuni Patriziale e Parrocchiale di San Vittore – sono proseguiti (e proseguiranno) con quelli privati e cioè con le diverse associazioni che operano nella comunità di San Vittore. Il Municipio si è anche incontrato con gli organi comunali, le Commissioni della Gestione ed Edilizia, con il Consiglio scolastico e con i dipendenti del Comune. A questo proposito il Municipio esprime un vivo ringraziamento per la disponibilità all’incontro ed al colloquio da parte di questi enti e di tutte le persone che ne fanno parte. Rallegrandosi sin d’ora per l’attiva collaborazione che ne conseguirà e che verrà dall’esecutivo comunale propiziata.
Il Municipio nelle sue sedute settimanali si è occupato oltre che degli affari correnti anche di sicurezza sulle nostre strade, coinvolgendo USTRA e Polizia cantonale in merito all’attraversamento pedonale della bretella e all’illuminazione della rotonda al Sassello. All’esame i risultati del monitoraggio del traffico motorizzato in paese che sono da integrare nel concetto urbanistico in elaborazione. In aggiunta al sistema viario, è infatti prioritario capire e studiare lo sviluppo del paese per evidenziarne le priorità e ridefinire alcune destinazioni per gli impianti pubblici. Appena possibile verrà data la relativa informazione alla popolazione.
Con soddisfazione il Municipio ha preso atto della buona partecipazione dei nostri produttori al Mercato agricolo dello scorso 24 giugno, azione concreta di sostegno ai contadini e agli artigiani del paese, a favore della salvaguardia del piano. Questo appuntamento si ripeterà il prossimo 22 luglio (e a seguire il 26 agosto e il 23 settembre). Non è escluso che si possa proporre il mercato in zona diversa del paese. Si ringraziano di cuore i partecipanti.
Il Consuntivo 2016 del Comune ha fatto registrare un risultato d’esercizio di 1’093’ 370 franchi. Una differenza sul preventivo che si giustifica in parte da un’aumentata imposta delle persone fisiche e giuridiche ma soprattutto con entrate straordinarie originate dal Circolo di Roveredo e dalle aziende elettriche che il Preventivo non prevedeva in questo ordine di grandezza. Non va poi dimenticato che nel 2016, San Vittore non ha effettuato investimenti che avessero ad incidere negativamente sul bilancio comunale.
Prosegue il fervore edilizio in paese e di questo ci si rallegra in previsione di nuove famiglie e di maggior vitalità nelle nostre contrade. In questo momento si registrano a San Vittore 798 abitanti. Nove persone, tutte signore, superano i 90 anni. Ad esse tantissimi auguri.
È importante per il Municipio che le strade del suo comprensorio possano presto presentarsi in una veste migliore e cioè riparate. Mantenere quanto ci è stato tramandato (muri a secco, edifici, ecc.) è certo nelle intenzioni del Municipio al quale compete non solo la responsabilità del preservare ciò che è bello e prezioso ma anche si deve occupare della qualità di vita in paese. A questo scopo verranno presto poste panchine nella campagna e a Monticello. Una campagna che ci si augura venga conservata e rispettata dall’utenza.
Proseguono intanto i lavori per il ripristino e miglioramento della pista di pattinaggio e lo studio per un attraversamento ciclabile del nostro territorio (pista ciclabile) mentre anche la ex stazione ferroviaria è oggetto di esame.

Il periodo delle vacanze vede occupati per brevi periodi giovani del paese che svolgono mansioni loro assegnate dagli uscieri comunali. Annunciate si sono tre giovani donne e due giovani uomini. A loro auguriamo buon lavoro e a tutta la popolazione di San Vittore una buona estate.
Il Municipio di San Vittore

top

Non è possibile o non è facile mutare col ragionamento ciò che da molto tempo si è impresso nel carattere.

Aristotele

 
Sponsors