• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Varie
martedì 18 luglio 2017.
«whatsalp» ora attraversa le Alpi svizzere

Il gruppo «whatsalp» è giunto in Svizzera proveniente dall’Austria, nel corso della sua attraversata di quattro mesi delle Alpi. Fino al 21 agosto percorrerà le montagne Grigionesi, Ticinesi, Urane, Bernesi e Vallesane. Poi il gruppo lascerà la Svizzera in direzione della Francia. Durante il percorso ci sono molte diverse manifestazioni pubbliche (https://whatsalp.org/de/calendar/). Chiunque può unirsi al gruppo per un tratto del tragitto.

Il gruppo «whatsalp» è partito da Vienna il 3 giugno scorso e dovrebbe giungere a Nizza il 29 settembre. «whatsalp» vuole documentare lo stato attuale e i cambiamenti nella regione alpina. Il gruppo segue in gran parte l’itinerario che un nucleo d’intrepidi aveva già percorso 25 anni fa sotto la denominazione TransAlPedes. Fra gli altri sono partner di «whatsalp» le organizzazioni CIPRA, Mountain Wilderness e Iniziativa delle Alpi.

Un momento saliente degli appuntamenti locali di «whatsalp» in Svizzera sarà il seminario cultural-politico alpino «Regioni alpine - quale futuro?» a Salecina, Bregaglia, dal 25 al 27 luglio. Il convegno 2017 ha l’obiettivo di sondare l’importanza delle iniziative culturali per il futuro della regione alpina. Fenomeni globali come la migrazione, la digitalizzazione o l’aumento della mobilità fanno crescere l’esigenza di strumenti d’orientamento. Al centro del convegno vi sono quindi anche questioni riguardanti l’identità, la scala dei valori e gli stili di vita.

Un altro momento particolare sarà il tradizionale falò delle Alpi sopra Briga del 12/13 agosto. Nell’anno ONU del turismo sostenibile, il falò di quest’anno vuole sensibilizzare sull’importanza del turismo per la società e la natura nelle Alpi. Si discuteranno le possibilità d’una svolta nel turismo nell’epoca dei cambiamenti climatici e del cambiamento d’abitudini degli ospiti delle regioni di montagna. Il 13 agosto Jon Pult, Presidente dell’Iniziativa delle Alpi, informerà a Briga sul trasferimento dei trasporti di merce dalla strada alla ferrovia.

top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors