• 10976 La Bregaglia a geografia variabile
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Politica
venerdì 21 luglio 2017.
PLD.I Liberali Grigioni: SI al voto elettronico (E-Voting)

Il PLD.I Liberali ha espresso in modo chiaro e dettagliato la propria posizione nell’ambito della procedura di consultazione riguardo la revisione parziale della Legge sui diritti politici nel Cantone dei Grigioni e, in particolare, alla creazione delle basi giuridiche per il voto elettronico (E-Voting). Già nelle considerazioni generali il PLD esprime dei dubbi che sia realmente possibile ottenere i risparmi attesi, attraverso l’impiego dell’ E-Voting come terzo canale ordinario di voto. Nel suo bilancio il PLD giunge alle seguenti conclusioni:

In linea di principio il PLD.I Liberali Grigioni sostiene l’ E-Voting come nuova possibilità per partecipare al processo democratico del voto e delle elezioni. Il canale di voto aggiuntivo dovrebbe essere attuabile con un dispendio sostenibile per tutti i Comuni e dovrebbe allo stesso tempo portare a risparmi nel processo di voto convenzionale. Da un punto di vista politico va posta l’attenzione sulla possibilità di permettere anche in futuro candidature non annunciate nell’ambito delle elezioni maggioritarie a livello comunale e cantonale. A tutti i livelli dovrebbero inoltre essere possibili delle elezioni tacite.

Il PLD.I Liberali Grigioni sostiene per principio le finalità del disegno di legge sull’ E-Voting. Nella sua presa di posizione esso chiede comunque un adeguamento di diverse disposizioni.

Silvio Zuccolini, Responsabile stampa PLD.I Liberali Grigioni

top

“Dominio d’uno buono si dice Regno e Monarchia; d’uno malo si dice Tirannia; di più buoni si dice Aristocrazia; di più mali Oligarchia; di tutti buoni Polizia; di tutti mali Democrazia.”

TOMMASO CAMPANELLA

 
Sponsors