• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Comunicati
giovedì 27 luglio 2017.
Banca Cantonale Grigione: primo semestre in crescita

(ats) Primo semestre in crescita per la Banca Cantonale Grigione (BCG): i ricavi sono saliti a 198 milioni di franchi, l’11% in più dello stesso periodo del 2016, mentre l’utile netto ha sfiorato i 99 milioni (+9%).

Ancora più marcato è stato l’incremento del risultato d’esercizio, progredito del 15% a 105 milioni. In un comunicato odierno la BCG parla di un "notevole aumento dell’utile": le misure adottate e le iniziative strategiche introdotte negli anni passati danno i loro frutti, afferma l’istituto.

"Tutte le componenti reddituali mostrano netti progressi, senza trascurare la gestione dei costi", afferma il presidente della direzione Alois Vinzens, citato nella nota. "Questa è la strada che intendiamo percorrere con coerenza anche in futuro".

I prestiti alla clientela sono aumentati del 3% a 18,6 miliardi di franchi; la crescita delle ipoteche è stata pari a 469 milioni. I patrimoni della clientela (+3% a 28,8 miliardi) sono aumentati grazie alla riuscita attività di acquisizione di nuovi fondi (+167 milioni) e alla performance definita "brillante" degli investimenti.

Il risultato netto delle operazioni su interessi è salito dell’8% rispetto all’anno precedente, raggiungendo 131 milioni. L’andamento delle posizioni di rischio ha consentito di liquidare le rettifiche di valore per un totale di 10 milioni, con un effetto positivo sui redditi da interessi. La quota modesta dei crediti in sofferenza (0,22%) evidenzia la buona qualità del portafoglio dei crediti, sottolinea l’istituto.

Nel segmento delle operazioni in commissione e da prestazioni di servizio si registra un aumento dei proventi del 4% a 47 milioni. Buono è stato anche l’andamento del risultato delle attività di negoziazione (+28%).

I costi d’esercizio sono saliti lievemente (+1% a 84 milioni). La redditività - con un rendimento del capitale proprio del 9% - ha superato di gran lunga l’obiettivo strategico minimo. Con una dotazione di capitale proprio (CET-1) del 18,4%, BCG si definisce "uno degli istituti bancari meglio capitalizzati".

Grazie al buon andamento semestrale i vertici rivedono al rialzo le stime per l’insieme del 2017. La banca si aspetta ora un risultato di esercizio compreso tra 178 e 183 milioni e un utile per buono di partecipazione di 73 franchi. L’obiettivo di ampliamento dei prestiti alla clientela viene innalzato a 675 milioni.

top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors