• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Politica
martedì 22 agosto 2017.
La frazione PLD.I Liberali Grigioni si è riunita a Savognin – Cambiamenti in vista alla guida della frazione

Venerdì 18 agosto 2017, la frazione PLD.I Liberali Grigioni del Gran Consiglio si è riunita presso la sede della Uffer AG a Savognin per preparare la prossima sessione di agosto. Come di consueto la riunione è stata guidata dal presidente della frazione Rudolf Kunz di Coira, alla presenza del Consigliere di Stato Christian Rathgeb. I presenti hanno discusso in particolare la revisione totale della legge cantonale sulla cura degli ammalati. Si è inoltre discusso del cambiamento alla guida della frazione dato che Rudolf Kunz, attuale presidente della frazione, ha annunciato le sue dimissioni.


Rudolf Kunz ha annunciato che, dopo la sessione di agosto 2017, si ritirerà dalla sua funzione di presidente della frazione. Dopo cinque anni di attività è giunto il momento di porre la conduzione della frazione nelle mani di qualcun altro, qualcuno che possa dare nuovi impulsi e mettere a disposizione energie fresche. «La funzione di presidente della frazione è molto interessante, perché ci si confronta con domande di contenuto come pure di personale. Si tratta però anche di un grosso impegno che richiede oltre 20 giorni lavorativi all’anno» osserva Kunz. Lo scambio politico e la continua battaglia per i valori di libertà e autodeterminazione sono arricchenti, ha quindi aggiunto Kunz nella sua dichiarazione di dimissioni. La frazione eleggerà il/la suo/a successore/a mercoledì 30 agosto 2017. Già oggi hanno annunciato la loro candidatura Angela Casanova (Domat/Ems, Granconsigliera dal 2010), Vera Stiffler (Coira, Granconsigliera dal 2010) e Martin Wieland (Tamins, Granconsigliere dal 2010), interessamenti che permetteranno alla frazione di effettuare un’ottima scelta. Il comitato della frazione accoglierà ulteriori candidature fino a venerdì 25 agosto 2017.

La proposta di legge sulla cura degli ammalati ha lo scopo di mettere in pratica il rapporto sul finanziamento degli ospedali e della cura, dibattuto dal Gran Consiglio nella sessione di giugno 2016 e quindi messo in consultazione come revisione parziale. In seguito alle varie risposte e prese di posizione emerse dalla consultazione il Governo ha deciso di trasformare la revisione parziale materiale in una revisione totale di carattere formale; decisione accolta positivamente dalla frazione PLD. La frazione PLD riconosce la necessità di sottoporre la legge sulla cura degli ammalati attualmente in vigore a una revisione totale. Essa risale al 1979 ed è già stata oggetto di innumerevoli revisioni. La frazione PLD ritiene giusto e sensato che i punti fissati nel rapporto sul finanziamento degli ospedali e delle cure decisi dal Gran Consiglio vadano attuati e, contemporaneamente, la legge possa essere sottoposta a una revisione totale di carattere formale, con la garanzia che da un punto di vista materiale non ci sarebbero stati cambiamenti. La frazione PLD sostiene il Governo e la Commissione e, dopo attenta discussione, ha deciso unanimamente l’entrata in materia sulla proposta di legge. La frazione PLD si è inoltre occupata di molteplici atti parlamentari inoltrati e discussi dal Governo.

Silvio Zuccolini, Responsabile stampa PLD.I Liberali Grigioni

top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors