• 12037 Una donna alla guida!
  • 12022 Mozzi ... cani!
Regionale
giovedì 24 agosto 2017.
Il Cantone sostiene opere di spegnimenti incendi boschi

(ats) Dopo gli incendi avvenuti nel dicembre dell’anno scorso in Mesolcina e in Val Calanca, il Cantone dei Grigioni ha deciso oggi di erogare ai comuni colpiti dei sussidi per coprire i costi degli interventi di spegnimento.

Ai comuni di Mesocco e Soazza ha concesso un sussidio cantonale di circa 371.000 franchi per le spese di spegnimento che sono state di circa 742.000 franchi. Al comune di Calanca, che ha sostenuto spese per circa 98.500 franchi, ha deciso di erogare invece un sussidio di circa 43.300 franchi, ha reso noto oggi il governo retico.

Il 27 e il 28 dicembre scorso sono scoppiati incendi dapprima tra Mesocco e Soazza, in Mesolcina, e il giorno seguente a Braggio, in Val Calanca. A causa della forte siccità e soprattutto del forte favonio da nord, gli incendi si sono propagati molto in fretta.

Solo grazie al massiccio intervento di Superpuma dell’esercito, di elicotteri civili, di diverse squadre di pompieri, del servizio forestale e dei militi della Protezione civile è stato possibile domare le fiamme.

top

“Una piccola insurrezione, di tanto in tanto, è una cosa buona e così necessaria nel mondo politico come i temporali in quello fisico. Previene la degenerazione del governo e alimenta una generale attenzione per la cosa pubblica.”

THOMAS JEFFERSON

 
Sponsors