• 12845 "Volabass 4, fan ’na pell" atterra in Mesolcina
  • 12809 Un originale camping per rottami
  • 12806 Tredicesima
Varie
lunedì 28 agosto 2017.
Secco no a una riduzione generale del canone massimo per i diritti d’acqua

La Conferenza dei governi dei cantoni alpini (CGCA) respinge fermamente la riduzione generale del canone massimo proposta dal Consiglio federale a titolo di regolamentazione transitoria, non essendovi alcuna giustificazione né oggettiva né politica. Urge invece, durante il periodo di transizione, procedere a un riassetto del mercato dell’energia elettrica, completamente distorto. Soltanto allora si potrà discutere di un eventuale nuovo modello di canone per i diritti d’acqua.

Per continuare a leggere cliccare sull’icona in basso:

PDF - 659.6 Kb
top

“Non possiamo controllare le malelingue degli altri; ma una vita retta ci consente di ignorarle.”

Catone il Censore

 
Sponsors