• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Regionale
lunedì 4 settembre 2017.
Progetto esecutivo inerente la SN 13, EP 18 Circonvallazione di Roveredo - SEMISVINCOLO GRONO
COMUNICATO STAMPA DEL MUNICIPIO DI GRONO

Durante la fase di esposizione pubblica del progetto esecutivo inerente il semisvincolo Pascolet di Grono, in data 9 novembre 2016 il Comune di Grono aveva cautelativamente inoltrato opposizione al DATEC. Il Municipio chiedeva in sostanza che il progetto fosse completato in modo tale da inglobare anche le due strade comunali che fungeranno da raccordo fra le corsie del semisvincolo e la strada cantonale.

Il Municipio di Grono informa di aver nel frattempo chiarito tramite una perizia commissionata dall’Ufficio tecnico del Cantone dei Grigioni la possibilità di aprire al traffico da e per il semisvincolo autostradale le due strade comunali con degli accorgimenti tecnici limitati. In particolare la perizia tecnica ha evidenziato la possibilità di far circolare anche il traffico sino a 40t sulle due strade comunali senza dover intervenire sulla struttura portante dei ponti sopra l’autostrada e sopra il tracciato dell’ex ferrovia retica. Nel contempo il Comune ha ottenuto dall’Ufficio tecnico del Cantone dei Grigioni la garanzia della presa a carico e della realizzazione da parte di quest’ultimo degli interventi resi necessari dal semisvincolo sulla strada cantonale stessa e sugli incroci fra le strade comunali e la strada cantonale. Complessivamente si stimano i costi necessari ad adeguare la strada cantonale e le strade comunali al traffico generato dal semisvincolo in circa fr. 900’000.-, di cui circa 2/3 riguardano la parte cantonale e circa 1/3 dovrebbero venir assunti dal Comune.

Alla luce dei chiarimenti tecnici intervenuti e della disponibilità dell’Ufficio tecnico dei Grigioni ad intervenire per adeguare le tratte di sua competenza, il Municipio di Grono, dopo aver tra l’altro sentito il parere informale della Commissione di gestione e della Commissione del Dipartimento interno (costruzioni pubbliche) del Consiglio comunale, ha deciso di rinunciare alla richiesta di ampliamento di progetto autostradale e quindi di ritirare l’opposizione, dando così via libera all’approvazione del progetto da parte del DATEC. Tale scelta trova la sua motivazione principale nei forti ritardi che sarebbero subentrati in caso di rielaborazione del progetto e nell’importanza che riveste il semisvincolo autostradale per il Comune di Grono. Importanza ravvisabile in particolare nella necessità impellente di sgravare l’area del centro paese dal traffico di transito sulla strada cantonale.

Grono, 4 settembre 2017

Il Municipio di Grono

top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors