• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13005 AnarchiCO(LON)!
Regionale
lunedì 18 settembre 2017.
Ricucitura Roveredo - Presentate in cancelleria comunale le liste delle firme
La petizione popolare è stata sottoscritta da 507 cittadini.

La raccolta firme, lanciata sullo scomparso Pont di Sospir il 14 di agosto scorso, vista l’urgenza, si è limitata temporalmente ad un solo mese, lasciando scoperte molte zone del paese e molti nuclei famigliari; non è stata una campagna sistematica a tappeto, ma piuttosto basata sull’impegno spontaneo di cittadini in giro per il paese, nonché esercenti che si sono offerti come punti di raccolta.



Ha ottenuto un successo tale da far presupporre che in un lasso di tempo più ampio il numero di firme sarebbe stato ancor più elevato. Va inoltre considerato che molti cittadini, pur condividendo la petizione, non l’hanno sottoscritta per motivi di riservatezza.



Per questo motivo si può presupporre che in occasione di una prossima votazione popolare decisionale i sostenitori supereranno il numero delle firme raccolte...

per continuare a leggere cliccare sull’icona in basso:

PDF - 906.1 Kb
top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors