• 12341 Mar sporco!
  • 12302 I soliti ... cani!
  • 12188 Andrea Vitali a Grono
Politica
martedì 26 settembre 2017.
Settore dei media: le associazioni accolgono con soddisfazione il rifiuto dell’iniziativa „Sì all’abolizione del canone Billag“ e del controprogetto

Le tre associazioni nazionali dei giornalisti e degli operatori dei media – SSM, impressum e syndicom – plaudono alla decisione del Consiglio nazionale: il rifiuto dell’iniziativa „No Billag“ e di un eventuale controprogetto lancia un segnale chiaro al popolo svizzero.

Il Consiglio nazionale si è pronunciato a favore del mantenimento di un servizio pubblico forte nel settore dei media elettronici.

Di particolare importanza la motivazione politica fornita del Consiglio nazionale: considerando le difficoltà con cui è confrontato il settore dei media, per garantire un’offerta mediatica svizzera, indipendente e variegata in tutte le regioni sarà necessario anche in futuro un servizio pubblico forte.

top

C’è più imbecilli tra i dotti che tra gli ignoranti: più villanie si commettono in città che in campagna: più barbarismi diconsi nelle accademie che nel mercato: più atti di barbarie si fanno in gente incivilita che in barbara.

Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

 
Sponsors