• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13005 AnarchiCO(LON)!
Politica
giovedì 19 ottobre 2017.
Il comitato del PLD sostiene la proposta di nomina della direzione: Christian Rathgeb confermato nel ruolo di Consigliere di Stato e rinuncia ad una doppia candidatura

Durante l’odierna seduta straordinaria del comitato di partito del PLD.I Liberali Grigioni, svolta sotto la guida del presidente Bruno W. Claus, è stata presa un’ulteriore decisione all’attenzione dell’assemblea dei delegati del PLD per le prossime elezioni del Governo 2018. Dopo un’attenta e dettagliata informazione da parte del presidente del partito i presenti hanno deciso all’unanimità e per acclamazione di presentare la seguente domanda all’attenzione dell’assemblea dei delegati che si terrà il 20 novembre:

Il PLD.I Liberali Grigioni si presenterà alle elezioni con il suo stimato Consigliere di Stato, Christian Rathgeb, Direttore di successo del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità (DGSS). L’obiettivo è, secondo quanto già comunicato in precedenza dal partito, una rielezione brillante del Consigliere di Stato Christian Rathgeb in Governo. Il PLD Grigione rinuncia espressamente alla nomina di un secondo candidato. Il PLD ringrazia di cuore il suo Consigliere di Stato per il suo impegno e il grande lavoro prestato in favore del Paese e del Popolo e si rallegra di poter collaborare strettamente con lui anche in futuro.

Il comitato del PLD ha inoltre nominato all’attenzione dell’assemblea dei delegati il Granconsigliere bregagliotto Maurizio Michael, di Castasegna, come membro della direzione e futuro secondo vicepresidente del PLD Grigione.

Silvio Zuccolini, Responsabile stampa PLD.I Liberali Grigioni

top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors