• 12643 Passero solitario
  • 12302 I soliti ... cani!
Fuori regione
giovedì 9 novembre 2017.
Grigioni: collocamenti extrafamiliari, il governo chiederà scusa!

(ats) Il governo retico chiederà scusa alle vittime di misure coercitive a scopo assistenziale e di collocamenti extrafamiliari. Un evento commemorativo avrà luogo il prossimo 22 novembre presso la Waldhausstall a Coira.

Fino al 1981 in Svizzera e nei Grigioni, bambini, adolescenti e adulti sono stati vittime di queste misure, viene ricordato in un comunicato governativo odierno. Molti di loro hanno vissuto grandi sofferenze, le quali hanno caratterizzato e caratterizzano tutt’oggi in maniera determinante la loro vita.

Proprio per questo l’esecutivo intende ora chiedere scusa alle vittime e fornire un contributo per il riconoscimento delle loro difficili condizioni. Invita quindi gli interessati a partecipare numerosi all’evento commemorativo.

Lo scopo dell’incontro, al quale presenzierà il consigliere di Stato Jon Domenic Parolini, è di commemorare le vittime, di non far dimenticare quanto accaduto e di sensibilizzare affinché episodi simili non si ripetano.

top

Questa è la storia di quattro persone, chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno.
C’era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto.
Ciascuno avrebbe potuto farlo, ma Nessuno lo fece.
Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

(Anonimo)

 
Sponsors