• 14119 Che obbrobrio!
Regionale
venerdì 17 novembre 2017.
"Un cher per Rorè" ribatte al rifiuto delle autorità politiche di partecipare ad un pubblico dibattito sulla ricucitura del paese!

Pubblichiamo la risposta del movimento Un Cher per Rorè al rifiuto della Autorità politiche di Roveredo GR di partecipare ad un dibattito pubblico sulla ricucitura, previsto per questa sera venerdì 17 novembre alla presenza di un moderatore, ma annullato per mancanza della controparte.
A questo punto, dicono gli iniziativisti, l’unica via democratica per andare al voto popolare sarà il referendum sulla svendita dei 10’000 metri quadrati di terreno alla multinazionale zugana Alfred Müller AG.

Per leggere il documento cliccare sull’icona in basso:

PDF - 255.9 Kb
top

Se vuoi essere rispettato dagli altri, la cosa più grande è rispettare te stesso.
Solo in quel modo, solo con il rispetto di te stesso tu obblighi gli altri a rispettarti.

(Fëdor Dostoevskij)

 
Sponsors