• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Fuori regione
lunedì 20 novembre 2017.
Engadina, il Piz Linard è "Hotel storico dell’anno 2018"

(ats) L’Hotel Piz Linard a Lavin, nella Engadina Bassa (GR), ha vinto il premio di "Hotel storico dell’anno 2018". Il riconoscimento come "Ristorante storico dell’anno 2018" va invece alla locanda Godswärgjistubu nel comune di Albinen, nell’Alto Vallese.

I premi, giunti alla 22eseima edizione, vengono assegnati ogni anno da Icomos Suisse, sezione svizzera del Consiglio internazionale dei monumenti e dei siti, insieme a GastroSuisse, hotelleriesuisse e Svizzera Turismo. Le strutture meritevoli sono quelle che assicurano la salvaguardia e la manutenzione del patrimonio architettonico e storico della Svizzera.

Nel caso dell’Hotel Piz Linard, si legge nella nota odierna di Icomos Suisse, "la storia lunga e movimentata è percepibile in ogni angolo e ad ogni passo". Nel 1870-71 la struttura rinacque dopo il grosso incendio del 1869 di cui Lavin fu vittima. Nel 2007, dopo molti cambiamenti, l’allora appena fondata società Hotel Piz Linard AG ha rilevato il progetto e, dopo dieci anni, l’intenso lavoro di conservazione dell’edifico è oggi coronato dal titolo "Hotel storico dell’anno". L’albergo, aggiunge la nota, rappresenta un modello di utilizzo moderno di infrastrutture antiche e di novità artistiche, "che si fondono in un concetto globale convincente".

Ad aggiudicarsi il titolo di "Ristorante storico dell’anno", invece, la locanda Godswärgjistubu. L’edificio, che secondo un’iscrizione su una trave risale al 1636, "rappresenta un pezzo di patrimonio culturale vallesano e contribuisce in modo significativo a migliorare ed animare l’immagine del villaggio di montagna".

top

“Io dico che bisogna stare attenti a non confondere la politica con la giustizia penale. In questo modo, l’Italia, pretesa culla del diritto, rischia di diventarne la tomba.”
GIOVANNI FALCONE

 
Sponsors