• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Regionale
mercoledì 22 novembre 2017.
« MEMORIE CONDIVISE: Totem RSI Moesano e mostra fotografica “I segreti del nonno” » Sabato 25 novembre, ore 17.00
Palestra, Scuole comunali, Roveredo

La Pgi Moesano festeggia i suoi 75 anni di esistenza e invita tutta la popolazione di Mesolcina e Calanca alla prestazione ufficiale del Totem e dei Tablet RSI, che racchiudono la storia raccontata dai servizi della Radio Televisione Svizzera. Interverranno per l’occasione illustri ospiti, quali Maurizio Canetta e Luigi Pedrazzini e il neo eletto Presidente della Pgi Franco Milani.
Il Totem RSI Moesano sarà poi visitabile presso la sala della ex-casa comunale, contornato da una mostra di fotografie inedite dal fondo Rinaldo Bertossa, curata dai nipoti Gianni e Paolo.

Memorie condivise è un progetto che si sviluppa attorno al prodotto Totem RSI: una stazione multimediale dotata di uno schermo tattile, attraverso la quale gli utenti possono esplorare i contenuti dell’archivio RSI, siano essi video, audio o fotografie. Dagli anni ’30 la radio e in seguito anche la televisione svizzera, osservano e raccontano il territorio della Svizzera italiana, per cui ad oggi esistono centinai di ore di materiale audiovisivo e fotografico, che merita di essere riappropriato e diffuso.
Questo supporto rappresenta un’occasione per recuperare un bagaglio importante riguardante la regione, al fine di poterla valorizzare al meglio. L’intento è quello di poter poi trasmettere le conoscenze e di approfondire determinati avvenimenti, consuetudini o tradizioni, di grande valore identitario per tutti i cittadini. I più giovani avranno l’opportunità di imparare e scoprire nuovi aspetti del Moesano e per i meno giovani sussisterà la possibilità di rivivere tramite le immagini del passato o le testimonianze di conoscenti, degli episodi che hanno segnato le loro vite.
Il progetto è stato proposto dalla Pgi Moesano e dal Comune di Roveredo ed è poi stato accolto favorevolmente da quasi tutti i comuni del Moesano che di fatto hanno sostenuto finanziariamente la realizzazione.
Ora, questo supporto sarà destinato a rimanere prevalentemente in un luogo preciso durante un periodo definito; per invogliare il maggior numero di persone di ogni comune a scoprire i suoi contenuti, si sposterà di paese in paese.
A Roveredo sarà visitabile i mercoledì e i venerdì dalle 16:00 alle 18:30 e la domenica dalle 14:00 alle 17:00, fino al 5 gennaio 2018 e oltre al Totem RSI ci sarà per l’occasione una mostra di fotografie inedite tratte dall’Archivio Rinaldo Bertossa, intitolata “Il segreto del nonno”, di cui il concetto e la grafica sono stati affidati ai nipoti.

La Pgi ha inoltre deciso di adoperarsi per la realizzazione di un tablet portatile, il quale avrà gli stessi contenuti dei tre dispositivi Totem RSI Bregaglia – Valposchiavo e Moesano, con il vantaggio di poter essere preso in prestito dalle scuole e servire da supporto per le lezioni in classe. Questo “Tablet Grigionitaliano” intende sottolineare la coesione delle regioni del Grigionitaliano soprattutto alle soglie dell’anniversario che la Pgi si appresta a festeggiare nel 2018: cento anni di esistenza e di lotta per l’identità grigionitaliana.

top

“Io dico che bisogna stare attenti a non confondere la politica con la giustizia penale. In questo modo, l’Italia, pretesa culla del diritto, rischia di diventarne la tomba.”
GIOVANNI FALCONE

 
Sponsors