• 12740 Grono - Mercatino San Clemente
  • 12726 Cose strane ... scusate ... scale strane!
  • 12691 Autunno
Regionale
lunedì 18 dicembre 2017.
Regione Moesa (RM): ultima seduta 2017 della Conferenza dei Sindaci (CdS)

Mercoledì sera 13 dicembre 2017 presso il Centro Culturale di Soazza si è svolta la terza seduta della Conferenza dei Sindaci (CdS) della Regione Moesa.

In questa seduta la CdS ha in particolare discusso i seguenti temi:

• Presentato alcuni progetti per la promozione dell’infanzia e della gioventù e vari progetti nell’ambito della Nuova Politica Regionale
• Proposto il nuovo mandato di prestazioni da conferire all’Associazione Cura e Assistenza alle persone nella Regione Moesa (ACAM)
• Approvato il preventivo 2018 della Regione Moesa

In quest’ultima seduta della CdS è intervenuto il Presidente del Centro giovanile del Moesano, sig. dr. Dieter Suter, coadiuvato da un collaboratore della Federazione per la promozione dell’infanzia e della gioventù nei Grigioni; sono stati presentati alcuni dati concernenti il Centro Giovanile del Moesano, attivo e ben frequentato dai giovani dal 2009, e sensibilizzati i Comuni a sostenere i bambini e giovani nella loro integrazione sociale, culturale e politica all’interno della società nel cercare di creare le condizioni quadro affinché i bambini e i giovani passano rendersi indipendenti nel loro sviluppo e diventare persone responsabili. A tal proposito la Regione Moesa fungerà da coordinatrice per un eventuale mandato di prestazioni con i Comuni che assicuri il sostegno al centro giovanile e di altri progetti di promozione della gioventù.

Si è inoltre discusso su vari progetti nell’ambito della Nuova Politica Regionale e si è deciso di dare priorità alla realizzazione di una nuova zona artigianale e industriale regionale visto il manifestato interesse espresso da gran parte dei Comuni del Moesano.

Per quanto riguarda l’assegnazione dell’incarico all’ACAM, affinché garantisca un’offerta di servizi di cura e assistenza a domicilio così come definito nelle leggi federali e cantonali vigenti, il mandato di prestazioni è stato posto in consultazione presso i Comuni. Il coordinatore della Commissione permanente per la Sanità, sig. Hans Imhof, ha esposto e spiegato sinteticamente le modifiche dall’attuale mandato al nuovo.

Il preventivo 2018 approvato prevede un costo totale a carico dei Comuni di fr. 515’055.-. Esso contempla un budget da destinare alla creazione di un nuovo portale Internet per i Comuni della Regione. A tal proposito si intende costituire un gruppo di lavoro composto da collaboratori comunali.

Infine il Presidente Samuele Censi anticipa le sue dimissioni da Presidente della Regione Moesa e dal Comitato Regionale. Dopo oltre 7 anni di attività nell’allora Regione Mesolcina, poi Regione Moesa, egli si dimette per intraprendere nuove sfide personali e professionali. Censi rimarrà in carica fino alla prossima Conferenza dei Sindaci, prevista a marzo 2018, durante la quale avverranno le nomine.

top

“Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.”

ORIANA FALLACI

 
Sponsors