• 12845 "Volabass 4, fan ’na pell" atterra in Mesolcina
  • 12809 Un originale camping per rottami
  • 12806 Tredicesima
Politica
lunedì 18 dicembre 2017.
L’elaborazione documenti e ricevute di PostFinance verrà esternalizzata a Swiss Post Solutions (SPS)

L’elaborazione documenti e ricevute di PostFinance verrà esternalizzata a Swiss Post Solutions (SPS). Dopo la fine della procedura di consultazione, a metà novembre, ora sono state concluse anche le trattative con syndicom. Le sedi di Kriens e Münchenstein verranno chiuse a metà 2018, mentre il contact center di San Gallo chiuderà i battenti in gennaio 2019.

syndicom si rammarica di questa decisione, pur essendo riuscita ad alleviarne le ripercussioni sui dipendenti. Il sindacato constata che la Posta punta sempre di più sulle esternalizzazioni esige un cambio di mentalità nel quadro del partenariato sociale.

Due anni le stesse condizioni d’impiego, 21 mesi di garanzia dei diritti acquisiti Le negoziazioni con PostFinance sono state estremamente complicate e difficili. Ancora prima di poterle intraprendere inoltre, è stato necessario creare un ambiente e plasmare un’attitudine costruttivi per un partenariato sociale efficace. Con un ampio accordo, diversi successi parziali hanno potuto esser ottenuti:

I dipendenti di PostFinance in questione vengono rilevati da SPS e ricevono una garanzia dei diritti acquisiti rispetto a salario e grado di occupazione fino al febbraio del 2020. I dipendenti rimangono nel piano di base I della cassa pensione Posta. L’outsourcing è stato posticipato di tre mesi, per ottenere più tempo per i colloqui individuali

Nuovo orientamento della partnership sociale syndicom non si oppone per princìpio alle esternalizzazioni. Nel caso di PostFinance però, il chiaro peggioramento delle condizioni d’impiego presso l’affiliata lascia sospettare che si tratti di un artificio per eludere il solido CCL Posta. Per affrontare questo problema alla radice syndicom sta ora cercando di portare allo stesso livello qualitativo i CCL delle affiliate. Non è ammissibile che le affiliate della Posta non siano provviste di un piano sociale e ancor meno che le unità aziendali dello stesso gruppo o di altre sub-imprese si facciano concorrenza a scapito dei lavoratori.

Chiusura delle sedi di Kriens, Münchenstein e San Gallo Non sono ancora iniziate le trattative per il Contact center di San Gallo, le sedi di Kriens e Münchenstein. Anche qui syndicom si sforzerà di trovare le migliori soluzioni possibili per i lavoratori interessati.

top

“Non possiamo controllare le malelingue degli altri; ma una vita retta ci consente di ignorarle.”

Catone il Censore

 
Sponsors