• 12643 Passero solitario
  • 12302 I soliti ... cani!
Politica
domenica 7 gennaio 2018.
Coira - Gran Consiglio
Ora delle domande

Gran Consiglio
Sessione di febbraio 2018

ORA DELLE DOMANDE
concerne illuminazione delle rotonde stradali


Il Municipio di San Vittore ha chiesto mesi orsono all’Ufficio tecnico cantonale e a all’Ufficio delle strade nazionali, sia a Bellinzona che a Berna, di provvedere all’illuminazione delle rotonde stradali situate in zona Sassello e in zona Tecion/Campagnola sul semisvincolo del Sassello a San Vittore. Dicendo che riteneva costituissero un grave pericolo sia per gli automobilisti che per i pedoni e che, in caso d’incidente, non si sarebbe accollato alcuna responsabilità. La risposta era stata, da parte dei due enti interpellati, di rifiuto ad intervenire e di negazione del pericolo. Non dello stesso parere la Polizia cantonale che, in uno scritto giunto spontaneamente in Cancelleria, affermava trattarsi effettivamente di un pericolo la mancanza di illuminazione sulle rotonde.

Chiedo perciò al Governo:

1) La localizzazione di queste due rotonde stradali le colloca nel perimetro di responsabilità della Confederazione (semisvincolo strade nazionali), oppure del Cantone (contingenza strada cantonale) oppure del Comune (territorio comunale)?
2) A chi spetta provvedere all’illuminazione di queste rotonde (pare che molte in Svizzera siano illuminate) e chi si assume la responsabilità per l’omissione di una precauzione ritenuta dalla stessa Polizia cantonale della massima importanza?

Nicoletta Noi-Togni, dicembre 2017

top

Questa è la storia di quattro persone, chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno.
C’era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto.
Ciascuno avrebbe potuto farlo, ma Nessuno lo fece.
Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

(Anonimo)

 
Sponsors