• 12625 Purga ... torio!
  • 12588 Nidesh Lawtoo - IL FANTASMA DELL’IO
  • 12414 Buche!
  • 12302 I soliti ... cani!
Politica
martedì 16 gennaio 2018.
La direzione del PLD propone all’assemblea dei delegati di decidere come raccomandazione di voto un chiaro NO alla NO-BILLAG

La direzione del PLD.I Liberali Grigioni si è riunita a Coira questa settimana sotto la guida del presidente Bruno Claus. Fra i vari punti all’ordine del giorno, in vista dell’assemblea dei delegati che si terrà il prossimo 12 febbraio, si è discusso dell’iniziativa No-Billag. Un cambiamento così radicale del finanziamento del servizio pubblico nel settore della comunicazione, oltre a comportare un pesante taglio alla SSR/SRG, causerebbe un corto circuito per 34 stazioni radio/TV regionali. Visto dai Grigioni i principali perdenti sarebbero soprattutto la Svizzera di lingua romancia, ma anche la Svizzera di lingua italiana e francese, come pure le regioni periferiche e di montagna. La direzione del PLD, sulla base di un’attenta discussione, raccomanda in modo convinto, all’attenzione dell’assemblea dei delegati del 12 febbraio 2018, di votare NO in occasione della votazione popolare del 4 marzo 2018. In questo modo si allinea alla decisione dell’assemblea dei delegati del PLD svizzero che lo scorso sabato, con un risultato chiaro di 204 contrari contro 82 favorevoli, ha deciso di raccomandare al popolo svizzero di respingere l’iniziativa popolare „Sì all’abolizione del canone radiotelevisivo“ (No-Billag).

Silvio Zuccolini, Responsabile stampa

top

Mio nonno mi ha insegnato la lealtà e l’onestà.
Sarebbe bastato avere un nonno diverso e magari adesso sarei potuto essere un parlamentare.

(Flavio Oreglio)

 
Sponsors