• 12249 Fastidi grass!
  • 12218 Perle a.USTRA.li
  • 12216 Salottino letterario a Bellinzona
  • 12188 Andrea Vitali a Grono
  • 12170 Divertiamoci in Biblioteca
Varie
venerdì 19 gennaio 2018.
Diverse tratte ferroviarie fuori servizio per vento di "Friederike"

(ats) La tempesta "Friederike", che dovrebbe raggiungere la massima intensità nella notte, comincia già a farsi sentire sul traffico ferroviario. Diversi collegamenti e convogli sono stati sospesi. Fra questi quello da Coira ad Arosa.

Nel primo pomeriggio un albero è caduto sulla linea di contatto nei pressi della stazione di Lüen/Castiel, ha riferito la ferrovia retica RhB. Un servizio sostitutivo di autobus è già in funzione.

Non circolano nemmeno il trenino per lo Jungfraujoch (3453 m), quello lucernese verso il Pilatus (2118 m) e quello vodese da Aigle a Les Diablerets. Ferma anche la cabinovia bernese da Beatenberg al Niederhorn (1933 m), sul lago di Thun, riferisce il servizio delle informazioni sul traffico delle FFS. Il traffico da Sciaffusa a Singen (Germania) è invece bloccato per un albero caduto sui binari.

A causa del vento sono inoltre interrotti i collegamenti della linea ferroviaria da Gossau (SG) a Wasserauen (AI) e sul lago di Ginevra non circolano i battelli da Losanna-Ouchy (VD) a Thonon-les-Bains (Francia).

Per il pericolo di valanghe continua a rimanere interrotta la linea dell’Oberalp, tra Andermatt (UR) e Disentis (GR).

Già la tempesta Evi, intensa nella notte su mercoledì, ha causato problemi a diversi di questi collegamenti.

Secondo MeteoSvizzera "Friederike", oltre ai forti venti, dovrebbe portare anche dai 20 ai 50 centimetri di neve fresca. L’Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) valuta il pericolo di slavine in generale di grado 3 su 5 fino a venerdì pomeriggio. Ma localmente, come in Vallese, c’è anche un rischio di livello 4, ossia di distacco spontaneo di grandi masse nevose.

top

“La presunzione è la nostra più grande nemica. Pensaci - ciò che ci indebolisce è il sentirci offesi dalle azioni o dalle malefatte dei nostri simili. Essere presuntuosi significa spendere gran parte della propria vita offesi da qualcosa o qualcuno.”

CARLOS CASTAÑEDA

 
Sponsors