• 11647 “Terra bruciata”
  • 11588 Segnaletica…non ancora a posto (quindi “Fuori….posto”??)
Regionale
domenica 4 febbraio 2018.
Lingera 2018 - Cala il sipario

Con il tradizionale pranzo nel capannone e il pomeriggio ricreativo, è calato domenica il sipario sull’edizione numero 56 della seconda vita della Lingera. Rispetto all’anno scorso è da registrare un’affluenza complessiva in aumento di 2’000 unità: 18’000 le entrate registrate alle varie manifestazioni, ciò che conferma il carnevale di Roveredo come l’evento di gran lunga più importante e maggiormente seguito della Mesolcina.
Per il presidente Simone Giudicetti la soddisfazione è grande e la vuole condividere con i colleghi di comitato, come pure con tutti collaboratori che hanno contribuito alla riuscita della Lingera. La nuova logistica del “Villaggio del Carnevale” e il nuovo percorso del corteo mascherato hanno superato ampiamente la prova.
Il bilancio generale è dunque da considerarsi positivo e il ricco programma è stato molto apprezzato dalla gente. Un grande successo l’ha riscontrato il corteo mascherato di sabato pomeriggio, applaudito da un numerosissimo pubblico.
Il servizio di sicurezza nell’area della festa è stato assicurato da un’agenzia privata con una cinquantina di agenti: nessun evento rilevante e nessun ferimento da registrare.

Persone di contatto:
- Simone Giudicetti, presidente (079 240 44 75 / simone@lingera.ch)
- Marco Tognola, addetto stampa (091 827 26 31 / marcotognola@bluewin.ch)

top

Non arrivavano in molti fino a trent’anni. | La vecchiaia era un privilegio di alberi e pietre. | L’infanzia durava quanto quella dei cuccioli di lupo. | Bisognava sbrigarsi, fare in tempo a vivere | prima che tramontasse il sole, | prima che cadesse la neve.

WISLAWA SZYMBORSKA

 
Sponsors