• 12037 Una donna alla guida!
  • 12022 Mozzi ... cani!
Ricordiamoli - i nostri cari
giovedì 22 febbraio 2018.
In ricordo di Elda Simonett-Giovanoli

La Pro Grigioni Italiano ricorda con profonda gratitudine Elda Simonett-Giovanoli, insignita del premio «Cubetto Pgi» 2007 per «aver saputo scrivere del Grigionitaliano, di tutto il Grigionitaliano, spaziando ben oltre i confini della sua valle e del suo paese», morta ieri, il 20 febbraio, all’età di novantaquattro anni. Nata a Bondo nel 1924, dopo un’infanzia trascorsa in Toscana, nel 1943 Elda è tornata in Svizzera, svolgendo per diversi decenni l’attività d’insegnante nel comune di Bivio, dove ha poi sempre vissuto. Proprio qui, in quello che era l’unico paese di lingua italiana a nord delle Alpi, Elda ha sviluppato un’appassionata e continua opera di difesa della lingua italiana, come maestra (e così tutti continuavano a chiamarla), come scrittrice, appassionata del mondo delle favole e leggende locali e, non da ultimo, come redattrice per la Bregaglia e la Val Sursette di ben 46 edizioni dell’«Almanacco del Grigioni Italiano», dal 1957 al 2002. Per il suo impegno in favore dell’italianità già nel 1978 la Repubblica italiana le attribuì la Croce di Cavaliere. Con affetto la Pgi ricorda oggi il suo costante, mai sopito interessamento all’attività del Sodalizio e alla cultura grigionitaliana.

top

“Una piccola insurrezione, di tanto in tanto, è una cosa buona e così necessaria nel mondo politico come i temporali in quello fisico. Previene la degenerazione del governo e alimenta una generale attenzione per la cosa pubblica.”

THOMAS JEFFERSON

 
Sponsors