• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13004 In fila
Fuori regione
mercoledì 4 aprile 2018.
Rapina gioielleria Samnaun, arrestate 4 persone, una in fuga

(ats) La polizia cantonale grigionese ha arrestato oggi quattro dei cinque presunti autori di una rapina avvenuta ieri in una gioielleria a Samnaun (GR). I malviventi erano fuggiti a bordo di un’auto dopo aver rubato orologi per un valore pari a oltre un milione di franchi. Tre uomini sono stati trovati nascosti in un bagagliaio, mentre uno è ancora in fuga.

Grazie alla segnalazione di una donna, oggi a mezzogiorno la polizia è riuscita a identificare un veicolo sospetto nel villaggio all’estremità orientale dell’Engadina, presso il confine austriaco. Le forze dell’ordine hanno trovato l’abitacolo vuoto ma hanno poi scoperto tre uomini nascosti nel bagagliaio. Una quarta persona era stata già arrestata a un posto di blocco questa mattina poiché sospettata di essere coinvolta nel furto. Un uomo è invece ancora in fuga.

Parte della refurtiva è stata trovata addosso ai rapinatori arrestati. La polizia cantonale comunica che si tratta di cittadini serbi e bosniaci di 31 e 33 anni.

La rapina, avvenuta attorno a mezzogiorno, è stata ripresa da videocamere di sorveglianza che hanno permesso alla polizia di pubblicare le immagini di uno dei malviventi.

Sin da subito le forze dell’ordine hanno avviato una caccia all’uomo sotto la supervisione delle guardie di confine. Alle operazioni di ricerca hanno partecipato, oltre alla polizia cantonale grigionese con una propria unità speciale e cani poliziotto, anche granatieri, nonché squadre mobili e autorità doganali e di polizia austriache e italiane.

top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors