• 12037 Una donna alla guida!
  • 12027 Novità librarie a Soazza
  • 12022 Mozzi ... cani!
Fuori regione
mercoledì 25 aprile 2018.
Banda ultra larga per i Grigioni

Il Dipartimento dell’economia pubblica e socialità (DEPS) intende accelerare la diffusione dell’allacciamento a banda ultra larga nei Grigioni. L’obiettivo è portare i Grigioni a una posizione di vertice a livello nazionale. L’Ufficio dell’economia e del turismo (UET) sta lavorando insieme al DEPS e a esperti a un concetto base contenente possibili soluzioni per dotare le regioni di una migliore copertura con internet ad alta velocità. In tal modo si intende fornire alle PMI e al turismo una copertura adeguata alle esigenze. Si tratta di un presupposto fondamentale per incrementare la capacità di innovazione.

Su incarico del DEPS, l’UTE di Coira ha svolto uno studio diretto dal Prof. Ulrich Hauser sull’allacciamento a banda larga nei Grigioni. In tal modo è stato dato seguito a una richiesta contenuta nell’incarico Casanova-Maron "Grigioni digitali". Per quanto riguarda la rete mobile, la copertura con la tecnologia 4G è leggermente inferiore alla media svizzera. Si deve tuttavia ritenere che tale ritardo sarà gradualmente colmato e che la copertura 4G si avvicinerà al 100 per cento, come nel resto della Svizzera. Anche la copertura di rete fissa con la banda larga nei Grigioni e in Svizzera è molto buona, in quanto raggiunge quasi il 100 per cento delle economie domestiche. Per quanto riguarda la copertura con la banda ultra larga a partire da 100 Mbit/s i Grigioni presentano tuttavia un ritardo rispetto alla Svizzera nel suo insieme.

Adeguata copertura delle regioni con la banda (ultra) larga
Il DEPS si attende che le esigenze delle PMI e del turismo per quanto riguarda la qualità dell’allacciamento nelle regioni cresceranno. Perciò il DEPS mira a raggiungere una posizione di vertice a livello nazionale per quanto riguarda la diffusione dell’allacciamento con la banda ultra larga nel Cantone dei Grigioni. Per quanto riguarda l’allacciamento e le relative condizioni, il Cantone deve essere in grado di tenere il passo delle regioni metropolitane della Svizzera. L’elemento fondamentale a tale scopo è costituito da un’offerta di banda ultra larga adeguata alle esigenze attuali e future. È previsto che in questo modo, le PMI grigionesi e il turismo trarranno benefici in termini di competitività e di capacità d’innovazione.

Dare origine a impulsi per l’economia regionale
Un gruppo di esperti esterno (gruppo di progetto "banda larga GR") diretto dall’UET sta sviluppando un concetto di base contenente possibili soluzioni per allacciare le regioni alla banda ultra larga. Tale concetto costituisce la base per l’elaborazione di una strategia di promozione intesa a originare impulsi per l’economia regionale. I principi strategici sono chiaramente definiti: l’attenzione è focalizzata sull’utilizzo intensivo di dati da parte delle PMI. In una fase successiva si dovrà tra l’altro chiarire dove sussistano lacune di allacciamento, come possano essere colmate e come il Cantone e le regioni possano sostenere sussidiariamente i comuni in questo compito. In linea di principio intende mantenere la priorità attribuita allo sviluppo determinato dal mercato e conforme alle esigenze. Con l’elaborazione di questo concetto di base per l’allacciamento a banda larga il DEPS prosegue i lavori in atto da diversi anni in relazione a tale tema, lavori che hanno preso avvio con l’elaborazione di due analisi della situazione relativa all’allacciamento a banda larga svolte dall’Ufficio per lo sviluppo del territorio nel 2010 e nel 2012. Di tale allacciamento si è tenuto conto anche nel rapporto sullo sviluppo economico nel Cantone dei Grigioni e di conseguenza nella revisione della legge cantonale sullo sviluppo economico.

Uno sguardo ai lavori
Secondo il gruppo di progetto "banda larga GR", incaricato di elaborare possibili soluzioni relative all’approvvigionamento delle regioni con la banda ultra larga, è fondamentale distinguere tra i differenti livelli di rete. Oltre che delle reti a livello regionale e comunale una strategia per l’approvvigionamento con la banda larga deve tenere conto anche delle reti a lunga distanza. La necessità di agire può variare da una regione all’altra. Il Cantone sostiene le regioni nell’analisi delle loro esigenze e mette a disposizione le risorse e le competenze necessarie.

top

Politica non è un mestiere, è un servizio. Ma nel senso di servire, non di servirsi o circondarsi di servi.

(Marco Travaglio)

 
Sponsors