• 13955 Alla salute!
Cantone
mercoledì 17 novembre 2010.
Comunicato del Governo grigionese
Riforma territoriale e dei comuni

Il Governo ha licenziato il rapporto sulla riforma dei comuni e sulla riforma territoriale, nel quale indica al Gran Consiglio le decisioni di principio necessarie per la futura strategia di riforma.
Il rapporto si pone l’obiettivo di condurre una vasta discussione strategica.
Secondo il Governo, una riforma completa delle strutture con il coinvolgimento di tutti i livelli dello Stato è necessaria e in parte anche urgente.
Attualmente, con 180 comuni, 39 circoli, 11 distretti, 13 corporazioni regionali e oltre 400 forme di collaborazione intercomunale, il Cantone dei Grigioni è sovrastrutturato. Le strutture attuali vanno radicalmente semplificate, da un lato promuovendo in modo mirato le aggregazioni di comuni secondo il principio bottom-up e dall’altro con una riforma territoriale a livello intermedio avviata dall’alto (top-down).
Il Gran Consiglio tratterà il progetto nella sessione di febbraio 2011. Le necessarie riforme delle strutture andranno in seguito discusse, decise e attuate in diverse tappe.
 

Per maggiori dettagli andate sul seguente link

top

La cosa più preziosa che puoi ricevere da chi ami è il suo tempo.
Non sono le parole, non sono i fiori, i regali. È il tempo.
Perché quello non torna indietro e quello che ha dato a te è solo tuo, non importa se è stata un’ora o una vita.

(David Grossman)

 
Sponsors