• 12037 Una donna alla guida!
  • 12022 Mozzi ... cani!
Lettere dei lettori
mercoledì 16 maggio 2018.
Il Consigliere di Stato Christian Vitta rieletto Presidente dei Cantoni alpini

La Conferenza dei governi dei cantoni alpini (CGCA) ha eletto il Consigliere di Stato ticinese Christian Vitta per un ulteriore mandato come Presidente.

Il Consigliere di Stato Christian Vitta ha assunto la carica di presidente della CGCA nel 2016. Secondo gli statuti della Conferenza il/la Presidente viene eletto per un mandato di due anni, con possibilità di rinnovo una sola volta. Nel corso dell’assemblea plenaria, svoltasi ieri, la CGCA si è avvalsa di questa possibilità, riconfermando Christian Vitta per un ulteriore mandato.

Nei quarant’anni di storia della Conferenza dei governi dei cantoni alpini, il Consigliere di Stato Christian Vitta è il secondo ticinese che la presiede (dopo Fulvio Caccia nel 1983-1984). “Sono molto soddisfatto per questa rielezione. Gli interessi dei Cantoni alpini mi stanno infatti molto a cuore. Nel contempo si tratta di una grande sfida, in quanto sussistono ancora differenze tra zone urbane e zone periferiche. Guardando alla coesione del nostro Paese occorre pertanto continuare a lavorare per cercare di ridurre queste differenze. In questo senso intendo pertanto continuare a rafforzare il dialogo”.

Christian Vitta è membro del Consiglio di Stato ticinese dal mese di aprile del 2015. In precedenza, dal 2001 al 2015 è stato membro del Gran Consiglio ticinese, dove ha rivestito il ruolo di capogruppo del Partito liberale radicale dal 2007 al 2015.

top

“Una piccola insurrezione, di tanto in tanto, è una cosa buona e così necessaria nel mondo politico come i temporali in quello fisico. Previene la degenerazione del governo e alimenta una generale attenzione per la cosa pubblica.”

THOMAS JEFFERSON

 
Sponsors