• 12845 "Vola bass 4" a Grono!
  • 12809 Un originale camping per rottami
  • 12806 Tredicesima
Fuori regione
sabato 19 maggio 2018.
Eguagliato record - 28 km di coda al San Gottardo

(ats) La chiusura della galleria del San Bernardino in concomitanza con il fine settimana prolungato ha avuto grosse conseguenze sulla viabilità al San Gottardo. La coda al portale nord del traforo ha toccato i 28 chilometri poco dopo mezzogiorno, eguagliando il record di Pentecoste del 1999. Lo indica il servizio Viasuisse, aggiungendo che il traffico è congestionato anche nei Grigioni.

Il tempo di attesa prima di percorrere il tunnel era di circa 5 ore. La colonna era già di 16 chilometri alle 6.00. A chi si reca in Italia viene consigliata la A9 del Sempione o il Gran San Bernardo.

Grossi disagi alla viabilità sono stati segnalati anche al Seelisberg: il tunnel è stato momentaneamente chiuso a più riprese a cause del forte traffico. Più a sud ci sono alcuni chilometri di coda alla frontiera di Chiasso-Brogeda in direzione dell’Italia.

La galleria del San Bernardino, sulla A 13, è chiusa da ieri a causa dell’incendio di un torpedone. Stando al servizio di informazioni stradali Viasuisse, il traforo potrebbe rimanere impraticabile per tutto il fine settimana. I veicoli vengono fatti transitare sul passo. La coda a Splügen in direzione sud è di 5 chilometri.

I veicoli sono incolonnati anche tra Coira-sud e Rothenbrunnen così come sulla strada del passo del San Bernardino e sulla strada principale tra Coira e Realta, indica ancora Viasuisse. Le automobili vengono fatte uscire dall’autostrada a Thusis-sud e a Bellinzona-nord.

Infine, a causa del traffico particolarmente intenso, sono state chiuse le strade cantonali da Sufers a Splügen e da Nufenen a Hinterrhein in direzione sud.

top

“Non possiamo controllare le malelingue degli altri; ma una vita retta ci consente di ignorarle.”

Catone il Censore

 
Sponsors