• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13005 AnarchiCO(LON)!
Sberle e controsberle
lunedì 28 maggio 2018.
Pollastro!

Ho visto il Vescovo a Coira. Era giù di tono. Comprensibile. Il giorno dopo ha denunciato un prete per atti sessuali. Povero Vescovo... un "ovo"del suo pollaio ha fatto una bella frittata!


Lo Sberlo
top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors