• 12414 Buche!
  • 12302 I soliti ... cani!
Coriandoli
giovedì 21 giugno 2018.
Seneca

Il saggio non si giudica indegno dei doni della fortuna, non ama le ricchezze ma preferisce averle; non le accoglie nell’animo ma le tiene in casa; non rifiuta quelle che possiede ma le domina e vuole che esse offrano maggiori possibilita’ alla sua virtu’.

Seneca

top

Ogni uomo può dire quante oche o quante pecore possiede, ma non quanti amici.

Cicerone

 
Sponsors