• 12740 Grono - Mercatino San Clemente
  • 12726 Cose strane ... scusate ... scale strane!
  • 12691 Autunno
Varie
sabato 30 giugno 2018.
Avviso al pubblico: listeria nell’arrosto di tacchino affettato e nei panini con arrosto di tacchino di Coop

Nell’arrosto di tacchino affettato e nei panini con arrosto di tacchino in vendita da Coop è stata riscontrata la presenza di listeria. Non è possibile escludere rischi per la salute. LʼUfficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV raccomanda di non consumare il prodotto in questione. Coop ne ha immediatamente ordinato il ritiro dagli scaffali e ha avviato un richiamo. Nell’ambito di un controllo autonomo sono stati rilevati Listeria monocytogenes nell’arrosto di tacchino affettato. Il laboratorio cantonale di Basilea ha informato l’USAV in merito. Non è possibile escludere rischi per la salute. Coop ha immediatamente ritirato il prodotto dagli scaffali e avviato un richiamo.

Articoli in questione:

Coop Qualité&Prix Arrosto di tacchino affettato
• Confezione da 100 gr
• Articolo 3.882.167
• Termine minimo di conservazione 6.7.2018

Panini fatti in casa con arrosto di tacchino, venduti dal 21 al 28 giugno 2018. Sono interessati i seguenti articoli:


- 4.971.933 Baguette al tacchino fatta in casa 235 g

- 5.771.045 Baguette all’arrosto di tacchino fatta in casa 200 g

- 5.927.643 Parisette al tacchino fatta in casa 205 g

- 5.966.753 Parisette al tacchino tonnato fatta in casa 200 g

- 6.056.682 Baguette al tacchino fatta in casa 265 g

- 6.056.689 Baguette semplice al tacchino fatta in casa 220 g

Gli articoli sono stati venduti presso i supermercati Coop, i grandi magazzini Coop-City con reparto alimentari e su Coop@home.
L’USAV raccomanda di non consumare questi prodotti.
La listeria può ripercuotersi negativamente sull’organismo e in singoli casi, dopo aver consumato un prodotto contaminato, possono insorgere sintomi influenzali (febbre, mal di testa, nausea). Alle donne incinte e alle persone con immunodeficienza che presentano i sintomi descritti si raccomanda di consultare un medico.

top

“Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.”

ORIANA FALLACI

 
Sponsors