• 12740 Grono - Mercatino San Clemente
  • 12726 Cose strane ... scusate ... scale strane!
  • 12691 Autunno
Regionale
venerdì 6 luglio 2018.
SwissLeaks: lanciata piattaforma whistleblower

(ats) È stato lanciato oggi SwissLeaks, sito internet che vuol diventare il punto di riferimento in Svizzera per i cosiddetti whistleblower. Questi ultimi potranno denunciare in modo anonimo presunte irregolarità in ambito pubblico o privato. La piattaforma è stata ideata in seguito allo scandalo degli appalti nei Grigioni.

Il team che gestisce la nuova realtà è composto di circa 30 volontari, fra i quali il whistleblower di Julius Bär Rudolf Elmer, si legge in un comunicato odierno dell’organizzazione Campax, fondatrice di SwissLeaks. I casi segnalati, dopo una prima verifica di plausibilità, vengono man mano assegnati a una squadra che se ne occuperà.

SwissLeaks tratterà gli argomenti relativi alla Svizzera e in particolare servirà alla pubblicazione di informazioni in diversi ambiti, tra i quali politica ed economia. Le segnalazioni potranno essere fatte attraverso il sito http://mntkoxseyabmwwmo.onion/#/, raggiungibile però solo tramite il browser TOR per questioni di sicurezza.

La decisione di aprire tale sito internet è scaturita dalla vicenda di Adam Quadroni, imprenditore edile grigionese, che per primo ha deciso di denunciare le manipolazioni degli appalti edilizi nella Bassa Engadina. La sua vita "è ormai distrutta" e tale destino deve essere risparmiato ai futuri informatori di SwissLeaks garantendo l’anonimato, sottolineano i fondatori.

top

“Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.”

ORIANA FALLACI

 
Sponsors