• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13004 In fila
Fuori regione
mercoledì 18 luglio 2018.
Colpito da masso in Engadina, morto bambino di sei anni

(ats) Un bambino belga di sei anni è morto ieri pomeriggio sul ghiacciaio del Morteratsch, in Engadina (GR), dopo essere stato colpito da un sasso.

Il bambino stava compiendo un’escursione con la sua famiglia da Pontresina (GR) al ghiacciaio, quando da un deposito di detriti si è staccato un masso che ha colpito il giovane alla testa, indica in una nota odierna la polizia cantonale grigionese.

La famiglia e altre persone hanno cercato di soccorrere il bambino e hanno allarmato le forze di intervento. Nonostante il tentativo di rianimazione da parte del personale della Rega, il bimbo è morto sul posto a causa delle gravi ferite riportate.

Il Ministero pubblico e la polizia cantonale grigionese hanno aperto un’indagine per chiarire la dinamica dell’incidente.

top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors