• 12344 Depistanti!
  • 12302 I soliti ... cani!
  • 12188 Andrea Vitali a Grono
Lettere dei lettori
venerdì 20 luglio 2018.
Losone - Rumori notturni
Il Municipio si scusa con i cittadini

Negli ultimi giorni sono pervenute al Municipio di Losone molti reclami per i rumori notturni causati dai lavori di rinnovo della linea della Centovallina. Il Municipio ha sollecitato, senza successo, le FART per informare capillarmente la popolazione della sponda destra della Maggia, riguardo questi disturbi.

Quindi, ora il Municipio, malgrado la propria estraneità ai fatti, desidera scusarsi pubblicamente presso la popolazione attraverso gli organi d’informazione per gli inconvenienti creati dalle attività delle FART.

Sotto la lettera spedita alle FART

Lavori notturni sulla linea della Centovallina

Egregi signori,

ci riferiamo ai contatti intercorsi nei giorni scorsi e dobbiamo nostro malgrado comunicarvi quanto segue.

In questi ultimi giorni sono ancora pervenute al Municipio di Losone molte reclamazioni e lamentele per il disturbo causato dai lavori notturni in corso per il rinnovo della linea di contatto della Centovallina, sulla tratta Solduno (S. Martino) - Ponte Brolla.

Data anche la conformazione morfologica della regione, i rumori prodotti dai lavori durante le ore notturne causano disagi non indifferenti alla popolazione di Losone in generale ed in particolare a quella residente nelle Campagne sulla sponda destra del fiume Maggia, proprio di fronte alla tratta in cui si snoda il tratto ferroviario citato, un comparto dove abitano oltre 1500 nostri concittadini.

Pur comprendendo la necessità di rinnovo della linea di contatto, non possiamo che biasimare la mancata preventiva e corretta informazione da parte della committenza dei lavori alla popolazione sul motivo e sulla durata dei lavori.

A questo punto lo scrivente Municipio, malgrado la propria estraneità ai fatti, si vede costretto a scusarsi pubblicamente presso la propria popolazione attraverso gli organi d’informazione per gli inconvenienti creati dai predetti lavori che, per quanto ci consta, si protrarranno fino a fine agosto 2018 sul tratto Solduno - Ponte Brolla ed in seguito fino al 2023 sulla tratta fino a Camedo.

Malgrado i nostri solleciti, non avete ritenuto necessario informare capillarmente la popolazione della sponda destra del fiume Maggia, in particolare i residenti della zona Campagne di Losone ma non solo; ciò, data la situazione creatasi, suscita molta perplessità.

Il Municipio auspica che in futuro le FART abbiano a dimostrare maggiore rispetto per la popolazione del proprio territorio. Ritenendo magari eccessivo un invio a tutti i fuochi, nella fattispecie sarebbe stato ampiamente giustificato scusarsi pubblicamente attraverso gli organi d’informazione per gli inconvenienti creati, ringraziando la popolazione e informandola sulla durata e sui giorni degli interventi “molesti”.

Considerato che in base al programma lavori gli stessi si protrarranno fino a fine agosto 2018, il Municipio di Losone vi chiede di voler attuare con effetto immediato un diverso programma dei lavori in modo tale da evitare il più possibile i rumori molesti, ad es. programmando i lavori fino al massimo alle ore 23:00 e introducendo dei bus navetta serali da Ponte Brolla a Solduno.

top

Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d’accordo.

PAOLO BORSELLINO

 
Sponsors