• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13004 In fila
Varie
venerdì 3 agosto 2018.
Nuova cucciolata per i lupi del Calanda

Sulla base di riprese realizzate con trappole fotografiche, gli organi di vigilanza della caccia sono riusciti a dimostrare che per la settima volta consecutiva nel branco di lupi del Calanda è nata una cucciolata.

Oltre alle osservazioni effettuate da privati, diverse riprese realizzate con trappole fotografiche collocate dagli organi di vigilanza della caccia confermano la nuova cucciolata del branco del Calanda. Si deve ritenere che i cuccioli siano almeno cinque. Per la settima volta è quindi stato possibile dimostrare che i lupi del Calanca si sono riprodotti, dopo che già negli scorsi anni nel corso dell’autunno era stata osservata o dimostrata geneticamente la presenza di un numero compreso tra cinque e otto cuccioli.

La fotografia allegata mostra gli almeno cinque cuccioli del branco del Calanda.


Giovani lupi del branco del Calanda nati nel 2018 (trappola fotografica UCP)
top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors