• 12596 Che stelle!
  • 12588 Nidesh Lawtoo - IL FANTASMA DELL’IO
  • 12414 Buche!
  • 12302 I soliti ... cani!
Regionale
sabato 29 settembre 2018.
Inaugurazione Centro di Controllo dei veicoli pesanti a San Vittore
di Nicoletta Noi-Togni

E’ stato inaugurato venerdi, 28 settembre 2018, il Centro di controllo dei veicoli pesanti a San Vittore. Di seguito e quale informazione – soprattutto alla popolazione di San Vittore – quanto da me espresso in quest’occasione in qualita’ di sindaca.

Signor Consigliere di Stato Christian Rathgeb,
Signor Guido Biaggio, vice direttore dell’Ufficio federale delle Strade,
Capo ingegnere Signor Fioroni,
Comandante in capo della Polizia Grigionese Signor Schlegel,
Autorita’ dei comuni e cantonali, funzionari USTRA e maestranze, corpo di polizia cantonale,
un cordiale benvenuto a tutti, herzlich Willkommen.

In qualità di sindaca del Comune di San Vittore porgo volentieri il saluto dell’autorità municipale in occasione di questa inaugurazione.

Ospitare questo Centro significa per San Vittore accogliere sul suo territorio un’opera importante per la sua finalità di protezione degli utenti della strada. Non sia mai che, se si costruisce un centro di controllo per il San Gottardo a Bodio, si lasci transitare impunemente, lungo l’autostrada che percorre la nostra valle qualsiasi veicolo pesante pericoloso. Questo obiettivo è quindi, con quest’opera, raggiunto, ed io per questo ringrazio. Un secondo obiettivo, e qui mi riferisco alle discussioni in merito in Gran Consiglio, signor Consigliere di Stato, doveva essere un aumento dei posti di lavoro (si parlava in quel momento di 12 unità) nella regione. Non sono a conoscenza del raggiungimento o meno di questo obiettivo e devo perciò lasciare ringraziamento e risposta ad altri.

Ritornando al Comune di San Vittore desidero comunque puntualizzare la generosità dello stesso. Non è infatti negabile che questo territorio, già esposto ad un importante inquinamento ambientale venga, da questa nuova struttura ulteriormente provato. San Vittore ha dato anche prova della sua generosità concedendo molti terreni ad USTRA e al Cantone per opere viarie e di diverse connotazioni, non tutte da me condivisibili e che soprattutto non sono andate a vantaggio del Comune stesso. La generosità resta comunque una delle più belle qualità. Importante però che sia accompagnata dal rispetto. Che dobbiamo, oltre che all’ecosistema, anche alle persone, quelle di oggi e quelle che hanno lavorato per questi territori, alla loro fatica non da ultimo, per costruire il nostro benessere.

Vediamo e viviamo comunque questa giornata all’insegna della protezione degli utenti della strada e nel senso talmudiano del “Chi salva una vita, salva il mondo”.
“Wer ein einziges Leben rettet, hat damit gleichsam die ganze Welt gerettet“ sagt der Talmud, immerhin ein sehr weises Buch und Wurzel des Christentums. In diesem Sinne erleben wir diesen Tag.
Buona giornata a tutti e grazie.

Nicoletta Noi-Togni

top

Mio nonno mi ha insegnato la lealtà e l’onestà.
Sarebbe bastato avere un nonno diverso e magari adesso sarei potuto essere un parlamentare.

(Flavio Oreglio)

 
Sponsors