• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13005 AnarchiCO(LON)!
Cultura
lunedì 29 ottobre 2018.
Premio Chiara 2018

Nella bellissima villa Litta di Varese si è tenuta la premiazione dei vincitori del famoso Premio Chiara della cui giuria fa parte anche il gruppo di lettura "Tra le righe" che fa capo alla libreria Russomanno di Grono.

Ecco gli otto premiati del Premio Chiara Giovani:

1° "Preghiera"

2° "Robertino"

3° "Frontiere cedevoli"

4° a pari merito "Pensieri a matita", Oltre il confine degli occhi", "Dal mio silenzio"

5° "A Malindi"

6° "L’uomo di colore"


Premio Chiara:

1° "La guerra dei Murazzi" di Enrico Remmert, ed Marsilio, 94 voti

2° "La conoscenza di sé" di Luca Doninelli, ed. La nave di Teseo, 36 voti

3° "Atlante delle meraviglie" di Danilo Soscia, ed Minimum fax, 17 voti

Premio della stampa:

"La guerra dei Murazzi" di Enrico Remmert, Marsilio editore

Premio Segnalati (al miglior ticinese):

"La conta degli ostinati" di Giorgio Genetelli, ed. Gabriele Capelli

Premio Inediti:

"Estate dei venticinqueanni" di Elena Ferrini ed. Macchione

"La notte vince sempre" di Jacopo Cazzaniga ed. Macchione

top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors