• 13098 Marco Balzano a Grono
  • 13092 Italiano "Fuori Servizio"
  • 13079 Acci...dente!
Fuori regione
venerdì 2 novembre 2018.
Coira, abbondanti nevicate, 300 alberi abbattuti

(ats) In seguito alle copiose nevicate dello scorso fine settimana, arrivate quest’anno particolarmente in anticipo, a Coira è stato necessario abbattere ben 300 alberi. Diversi rami e in alcuni casi anche intere parti delle chiome hanno ceduto sotto il peso della neve finendo sulle strade e creando disagi al traffico nel capoluogo retico.

Gli alberi più giovani maggiormente danneggiati sono stati direttamente sostituiti, ha dichiarato Urs Tischhauser, direttore del vivaio cittadino, al Radiogiornale regionale di SRF, definendo massiccia l’entità dei danni.

Molti di più, tra il 30 e il 40% (circa 1000-1500), gli alberi nelle aree pubbliche che sono stati danneggiati, ha precisato ancora Tischhauser in un’intervista a Radio Südostschweiz, aggiungendo che nei suoi 20 anni di servizio presso la direzione del vivaio cittadino non ha mai visto qualcosa di simile.

La colpa sarebbe delle numerose foglie ancora attaccate ai rami, ha spiegato, sulle quali si è depositata una grande quantità di neve generando un peso insostenibile. Inoltre, gli alberi stessi potrebbero non essere stati malleabili come negli scorsi anni: a causa della lunga siccità infatti, questi hanno accumulato meno acqua del solito e questo li ha resi meno elastici.

top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors