• 12972 Dal clima con terrore...!
  • 12939 Parco naturale regionale o campo da golf?
  • 12903 "Gli impuniti" di Carla del Ponte a Grono
Regionale
mercoledì 7 novembre 2018.
Grono - La ditta Belloli SA selezionata quale centro di competenza per la lavorazione di acciaio balistico
La collaborazione con GDELS-Mowag apre nuove prospettive

Belloli SA è un’azienda a conduzione familiare di quinta generazione con sede a Grono GR. Il suo campo operativo comprende la lavorazione di strutture in acciaio e sovrastrutture di ogni genere per veicoli industriali e comunali. È inoltre fornitore delle imprese di costruzione attive nelle opere sotterranee, con prodotti per la messa in sicurezza dell’avanzamento di gallerie, macchinari e impianti. Belloli SA conta attualmente 55 impiegati, dei quali 4 sono apprendisti.



Mercoledì 7 novembre 2018 alcuni Consiglieri nazionali e agli Stati dei Cantoni Grigioni e Ticino, come pure rappresentanti della politica cantonale e locale, hanno avuto l’opportunità di farsi un’idea dell’impatto generato dall’intensa collaborazione tra GDELS-Mowag e Belloli SA.
Da circa due anni la Belloli SA collabora con la ditta GDELS-Mowag di Kreuzlingen in qualità di fornitore di diversi componenti destinati a veicoli corazzati per il trasporto di truppe. Nell’ambito della sua strategia di Insourcing, ad inizio 2018 GDELS-Mowag ha deciso di riportare il centro di competenza per la lavorazione di acciaio balistico dalla Germania in Svizzera. In questo ambito la Belloli SA è responsabile per il taglio preciso di acciai speciali mediante la tecnologia del taglio a getto d’acqua e la saldatura di componenti e sottogruppi destinati ai veicoli corazzati per il trasporto delle truppe. Questi componenti devono soddisfare le più alte esigenze in termini di precisione e resistenza; altrettanto elevati sono quindi gli standard di qualità. «Siamo orgogliosi di saper soddisfare queste esigenze, aprendo nel contempo ai giovani della regione nuove prospettive professionali e possibilità di formazione continua», afferma raggiante Emilio Belloli, comproprietario lungimirante e direttore tecnico presso Belloli SA.
Alberto Belloli e il CEO di Mowag Oliver Dürr rilevano come gli investimenti fatti congiuntamente da Belloli SA e GDELS-Mowag nel centro di competenza per la lavorazione dell’acciaio balistico rappresentino un importante tassello per la salvaguardia di posti di lavoro nel Moesano. Le commesse confermate riguardano già componenti e sottogruppi per oltre 300 veicoli dei tipi PIRANHA ed EAGLE, che saranno consegnati nel corso dei prossimi 4 anni.
Ciò permetterà a Belloli SA di pianificare a lunga scadenza, creando posti di lavoro e assicurando investimenti in tecnologie, attrezzature e certificazioni. Il know-how acquisito e le relative certificazioni possono essere applicati anche alla lavorazione di acciai speciali destinati a scopi civili. Negli ultimi mesi il personale impiegato è aumentato di 5 unità e nel futuro si prevedono ulteriori assunzioni. Di questo valore aggiunto approfittano anche altre ditte a sud delle Alpi, come ad esempio la Poretti & Gaggini di Bedano, che realizza a sua volta numerosi pezzi su incarico di Belloli SA.  
top

Alla fine, ciò che conta non sono gli anni della tua vita, ma la vita che metti in quegli anni.

(Abraham Lincoln)

 
Sponsors