• 13504 La strada del San Bernardino in mostra all’Ospizio
  • 13503 Libri in libertà - Mattia Bertoldi a Grono
  • 13417 Messi ... male!
  • 13359 I soliti mozzi...coni!
Politica
mercoledì 28 novembre 2018.
La frazione PLD.I Liberali Grigioni si è riunita in Valposchiavo Al centro della due giorni il programma annuale e il preventivo 2019

Lo scorso venerdì e sabato la frazione PLD.I Liberali Grigioni ha svolto la sua abituale due giorni di preparazione a Le Prese alla guida della sua presidente Vera Stiffler di Coira e alla presenza del Consigliere di Stato Christian Rathgeb. I temi principali trattati sono stati il preventivo 2019 e il programma annuale del Governo 2019.

La frazione PLD ha preso atto con preoccupazione del disavanzo di 33.7 milioni di franchi, 10 milioni in più rispetto allo scorso anno. Gli investimenti netti raggiungono un valore limite, ma il grado di autofinanziamento si è ridotto e può essere coperto solo per metà con mezzi propri. Per l’ennesima volta, la frazione liberale non comprende perché il Governo continui a non vedere la necessità di procedere con una verifica dei compiti e degli impegni. Malgrado esso abbia annunciato l’intenzione di presentare un programma di sgravio delle finanze cantonali per riequilibrare i conti, fino ad oggi non è stata presentata alcuna proposta concreta di misure ed è risaputo che, prima di ottenere l’effetto desiderato, passeranno ancora molti anni. La frazione PLD mira a uno stato snello con una quota d’incidenza della spesa pubblica possibilmente bassa. Essa vuole evitare di dipendere sempre di più dalla perequazione finanziaria intercantonale e dalla distribuzione di utile della banca nazionale svizzera, dato che queste fonti non sono pianificabili e perciò anche rischiose.

Per quanto riguarda il messaggio riguardante l’iniziativa sulla caccia speciale la frazione PLD, unanime, ne raccomanda al popolo la chiara bocciatura. Il prolungamento della caccia alta, come richiesto dai promotori dell’iniziativa, non ottiene il risultato voluto poiché grandi popolazioni di ungulati si spostano nei territori grigioni dai Cantoni e dai Paesi confinanti solamente durante il tardo autunno. La frazione PLD è della ferma opinione che l’abolizione della caccia speciale sia un esperimento inutile e rischioso, con conseguenze incisive come l’alta mortalità invernale della selvaggina nonché l’apporto di seri danni al bosco e alle culture agricole. La frazione PLD, durante la due giorni di lavoro, ha inoltre elaborato gli obiettivi della legislatura e la strategia della frazione da perseguire durante i prossimi quattro anni.

Silvio Zuccolini, Responsabile stampa PLD.I Liberali Grigioni

top

Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità. A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell’animo nostro.

Epicuro

 
Sponsors