• 13231 Sbafatori
  • 13201 Non sono fiori ...
Comunicati
mercoledì 28 novembre 2018.
Giovani alla ribalta… per una Rorè Viva!

Avvicinarsi alla politica per un giovane, di questi tempi, è sempre complicato, specialmente se la politica di cui si parla è quella di un paese. Quando si entra a farne parte “attivamente” è come se si dovessero recuperare i tasselli di un’esperienza portata avanti da altre facce, altre persone e cercare in qualche modo di dare un contributo che sia costruttivo e positivo all’interno di quello che - si spera - possa essere un processo di crescita e di sviluppo. Tutti noi ne facciamo parte e non è solo una questione di interesse e capacità, a volte è di semplice disponibilità a dare il proprio contributo.

La nostra decisione di cimentarci con la politica è stata costruita in base alla convinzione di avere attorno un gruppo di persone accomunate dallo stesso entusiasmo, al fine di raggiungere degli obbiettivi concreti. Il fatto di essere potenzialmente a disposizione di Roveredo ci inorgoglisce enormemente.

Come vorremmo che molti altri giovani cominciassero a vedere la politica con occhi diversi! Infatti, crediamo che il connubio tra capacità, entusiasmo e collaborazione tra noi giovani possa fare la differenza, poiché per essere padroni del proprio destino ci vuole la volontà di mettersi in discussione.

Siamo stati invogliati ad unirci a “Rorè Viva” per la stima che nutriamo nei confronti di molte persone facenti parte del gruppo. Stima che è sfociata, spesso, in condivisione di idee al momento di una discussione. Inoltre, come gran parte della popolazione, abbiamo apprezzato l’egregio lavoro portato avanti dall’ultimo esecutivo.

Non lo neghiamo: il fatto che “Rorè Viva” si presenti come una “lista civica”, e non un partito, ha facilitato questa scelta. Riteniamo che all’interno di una piccola comunità sia difficile presentarsi con delle posizioni ideologiche, perché alla fine i conti si fanno solo con la pratica.

Tuttavia, in politica, bisogna sempre vigilare sulla realtà presente, avendo un occhio di riguardo per quello che può accadere il giorno dopo, compreso il continuo ricambio generazionale che sta nella natura delle cose.

Per questo ci auspichiamo una partecipazione numerosa al voto, da parte dei giovani del paese. Partecipate! Partecipate attivamente alla vita della piccola grande Roveredo. Portate la vostra genuinità ed il vostro impegno privo di conflitti di interesse.

Vorremmo viverla così: come un’avventura civile da vivere assieme alla comunità.



Martina Schenini (1994)



Sebastiano Paterniti (1988)



Alan Decristophoris (1993)

Candidati al Consiglio Comunale Gruppo Rorè Viva
top

„La virtù, la sanità fisica, ogni bene e la divinità sono armonia: perciò anche l’universo è costituito secondo armonia. Anche l’amicizia è uguaglianza armonica.“ —

Pitagora

 
Sponsors